Conclusi i saldi ecco le promozioni

Finiti i saldi avanti tutta con le promozioni, nei centri commerciali della periferia di Pordenone. «I prezzi tondi continuano all'interno» invita la vetrina di "Cache-cache". Nello shop di 'Camaieu" ci sono capi scontati del 20 per cento e lo 'special price" sull'abbigliamento svetta da 'De Blasio". Sono azzerati i tempi morti del business che alzerà i giri a Natale, nei centri dello shopping popolare Emisfero e Meduna.
«La liberalizzazione degli sconti e promozioni sui prodotti è regolare in Friuli Venezia Giulia - ha spiegato Maurizio Fioretti, responsabile del settore abbigliamento e calzature dell'Ascom -. I commercianti sono autonomi, per gestire le varie proposte alla clientela».
Il bilancio sulla stagione estiva dei saldi è in cantiere, con segnali di allineamento al 2009. Incassi non proprio brillanti, quelli spalmati sotto il solleone. Così dopo il primo mese - a luglio - della corsa alle occasioni, le svendite hanno rallentato. Secondo gli esercenti del centro storico a Pordenone, l'annata rispecchia il trend globale dei mercati: meno soldi nelle tasche dei consumatori e molta prudenza a riempire il carrello. La gente taglia i bisogni marginali, in tempi di crisi, e riempie a metà gli armadi. «Nel dopo-saldi - ha aggiunto Fioretti - qualche sintomo positivo di ripresa si è registrato nella stagione autunnale, rispetto al 2009. Aspettiamo i numeri reali in bilancio».
Il derby tra le vetrine in città e quelle dei centri commerciali va ai supplementari. L'asso nella manica per alzare le quote dello shopping in centro storico, è la 'city card", un pass a punti per accesso a servizi e sconti: decollerà a dicembre, in vista degli acquisti di Natale e sarà presentata il 21 ottobre nella Camera di Commercio. Il progetto 'fidelity card" è dell'associazione 'Sviluppo & territorio", la newco con in testa Ascom, Camera di Commercio, Comune, Provincia, banche del territorio, Fiera, Atap e Gsm.
Il progetto ha incassato l'alloro nel congresso mondiale International downtown association-Ida in Texas: selezionato fra i primi trenta, sarà copiato a New York, Dallas, Chicago e Seattle. «Il progetto guarda al presente e al futuro, con il web-marketing - ha anticipato il manager Andrea Malacart -. Un portale interattivo offrirà ai commercianti una vetrina virtuale e il traguardo sarà partire con le prime 100 adesioni di commercianti, per lo shopping natalizio».
La city-card potrebbe allargare il raggio dei servizi a 750 negozi del centro e semi-centro, a Pordenone. La carta-fedeltà offrirà ai clienti uno sconto medio del 3,5 per cento all'acquisto, con punti spendibili per lo shopping in tutte le vetrine associate.
Chiara Benotti
©RIPRODUZIONE RISERVATA