Dagli Usa: Contador positivo a un secondo test

WASHINGTON. Il ciclista spagnolo Alberto Contador sarebbe risultato positivo a un secondo test antidoping fatto in luglio durante il Tour de France, lo scrive il 'New York Times". Il test avrebbe rivelato la presenza nel sangue del ciclista di una sostanza chimica usata nei sacchetti di plastica per le flebo confermando quindi che Contador avrebbe fatto ricorso a una trasfusione di sangue. Il test sarebbe stato effettuato il 20 luglio cioè un giorno prima del test che aveva mostrato la presenza di clenbuterol nell'organismo di Contador.