Calderoni sogna di rimanere in serie A Il Palermo vuole riscattarlo dal Piacenza

SESTO AL REGHENA. Piccolo giallo su Marco Calderoni, il promettente difensore di 21 anni di Sesto al Reghena, trasferitosi nel mercato di gennaio al Palermo proveniente dal Piacenza, dove ha fatto la trafila dagli allievi alla prima squadra, debuttando in serie B nella stagione 2008/2009. Calderoni, secondo la Gazzetta dello Sport dell'altro giorno, sarebbe già stato riscattato interamente dal Palermo. Ieri è arrivata la smentita del ds della società rosanero, Walter Sabatini, che tuttavia ha specificato come la società rosanero sia in effetti intenzionata a riscattare il cartellino del talentuoso difensore sestense. «Col Piacenza non abbiamo ancora esercitato il diritto di riscatto – ha dichiarato il ds siciliano al sito Mediagol.it – tuttavia lo eserciteremo. Siamo soddisfatti del giocatore. L'incontro con il Piacenza, per parlare proprio di Calderoni, è fissato nei prossimi giorni».
Da Palermo fanno sapere che il riscatto è molto vicino. Marco Calderoni è nato a Latisana il 18 febbraio 1989 e da sempre risiede a Sesto. Viene definito un terzino molto abile in fase di copertura che può venire impiegato anche a centrocampo. Dopo aver praticato il ciclismo per 5 anni, Calderoni ha iniziato a muovere i primi passi nel Sesto Bagnarola. Da qui il breve passaggio alla Sanvitese prima del trasferimento da giovane a Piacenza. (r.p.)
©RIPRODUZIONE RISERVATA