Mostra sugli azzurri mondiali: la inaugura in grande "Zorro"

PORDENONE. Oggi alle 17.30, nel Padiglione 2 della Fiera di Pordenone, si terrà il primo evento legato all'imminente memorial Cornacchia di pallavolo. Un avvenimento che celebra i campionati mondiali di pallavolo maschile, in programma tra settembre e ottobre in Italia e che coinvolgerà la città di Trieste. Si tratta infatti di una speciale mostra che ripercorre la storia della nazionale italiana ai campionati del mondo, dal 1949 ai giorni nostri. L'esposizione è stata realizzata dagli organizzatori del torneo internazionale memorial Ferruccio Cornacchia, con la collaborazione degli studenti degli Istituti Leopardi-Majorana di Pordenone e dei licei sperimentali Pujati di Sacile, inseriti negli stage formativi "School & Sport workshop". La mostra vanta il supporto dell'assessorato regionale allo Sport Del Col, il comitato organizzatore dei mondiali di volley 2010. Attraverso foto e video si potranno conoscere le imprese azzurre: dal Gabbiano d'argento, cioè la nazionale azzurra che ottenne il secondo posto ai mondiali italiani del '78, al tris della "Generazione di fenomeni", campioni del mondo tre volte dal ‘90 al '98. Ospiti d'eccezione l'allenatore Carmelo Pittera, già ospite in sede di presentazione del memorial, e Andrea Zorzi, il famoso commentatore televisivo di volley di Noale, ma soprattutto lo "Zorro" inarrivabile campione, martello terribile negli anni 90. (r.p.)
©RIPRODUZIONE RISERVATA