ARCHIVIO Messaggero Veneto dal 2003

Cisl scuola, Antonella Piccolo segretario generale

La nomina Fumata bianca del consiglio generale di Cisl scuola che ha eletto segretario generale Antonella Piccolo, a Pordenone. «Grazie di cuore a Donato Lamorte segretario regionale del Friuli - ha detto il neo-vertice cislino -, che continuerà a supportarci. Il mio impegno sarà continuo e tenace per potenziare la posizione che Cisl scuola ha acquisito in provincia».
La nomina è arrivata dopo qualche mese in carica da sub-reggente, per la docente della scuola primaria di Cordenons. Il nuovo assetto allo sportello della segreteria sindacale di via San Valentino, conclude la reggenza di Donato Lamorte. Al fianco di Antonella Piccolo ci sono dall'avvio dell'anno scolastico, le storiche sindacaliste Giuliana Silvestri e Rita Zille con altri volontari.
«La scuola sta vivendo momenti di cambiamento e disorientamento - ha detto Piccolo dopo l'investitura -. Puntiamo al lavoro di équipe nel territorio, per la risoluzione dei problemi. Per esempio, quello del precariato e la riforma delle superiori. Non ci possono essere strumentalizzazioni politiche e sindacali. Sullo sfondo ci sono drammi personali, professionali, familiari dei precari e tanta incertezza e disorientamento che può creare demotivazione».
I cislini sono il secondo sindacato dell'istruzione provinciale, sul podio dei numeri degli iscritti. Il terzo gradino è conteso da autonomi Snals, Gilda degli insegnanti e confederali di Uil scuola. Il primato di 3 mila iscritti è dei “cugini” della triplice Flc-Cgil. (c.b.)
©RIPRODUZIONE RISERVATA