Bar All’Incontro e Pn bar sono tra i locali preferiti della città

Non accenna a fermarsi la “corsa al concorso”, quello del Messaggero Veneto che invita a votare per il bar preferito per vincere i numerosi premi in palio. Un vero e proprio oceano di schede, quasi 9 mila, sta facendo emergere tutte le particolarità e le qualità dei locali sparsi in ogni angolo della provincia. In città, in numerosi si contengono un posto nella top ten. Tra questi, il bar All’Incontro, in viale Libertà. Il nome è rivelatore dello spirito che si respira appena si varca la soglia. Manuela e Marco accolgono la clientela sorridenti. Da 13 anni gestiscono il locale, un punto di riferimento per il quartiere e per molti avventori affezionati al caffè e agli stuzzichini, senza disdegnare i panini e un bicchiere di vino, punti di forza del bar. «Abbiamo instaurato un ottimo rapporto di amicizia con i vicini – ha affermato Manuela – sia commercianti sia residenti: spesso e volentieri si fermano, bevono il caffè o un bicchiere di vino, scambiano una battuta, come essere in famiglia». E’ proprio il clima familiare ad avere cementato un numeroso gruppo di aficionados che non sono voluti mancare al momento della foto di rito: ciascuno con il bicchiere o la tazzina alzata, hanno brindato al loro locale del cuore e dato la propria preferenza al concorso “Vota il tuo bar preferito e vinci con il Messaggero Veneto”, promosso con Camera di commercio-Pordenone with love e Ascom-Fipe.
In alto i calici anche per il Pn bar di viale Cossetti, punto di riferimento per una clientela a 360 gradi. La capacità e le iniziative organizzate dal gestore Alberto Trevisanuto insieme con Dina Bakanova lo hanno fatto diventare un locale simbolo per feste, happy hour, aperitivi. Caffetteria, enoteca selezionata, lounge bar: sono questi gli ingredienti che lo hanno reso un locale adatto a una clientela giovane, che però sa trasformarsi per ogni evento. La sala superiore può accogliere riunioni di lavoro, compleanni, feste di laurea e tutto quanto richieda uno spazio dedicato.
Ma i bar che puntano a entrare nella top ten del concorso sono numerosi e tutti agguerriti. Tra questi, l’enoteca Al Campanile, il caffè Municipio, il Duca bar e il Doney bar, i quali, a suon di coupon, stanno pian piano scalando la classifica. Da non dimenticare, inoltre, che oggi alle 13 scade il termine per la consegna delle schede che parteciperanno, mercoledì, alla seconda estrazione settimanale. Questo il montepremi, dal primo all’ottavo estratto: in palio un televisore 32 pollici Inno-Hit, una videocamera digitale Panasonic, una fotocamera Fuji F100, una citybike, una fotocamera Fuji Z300 e tre buoni acquisto Despar rispettivamente da 100, 75 e 50 euro.
Laura Venerus
©RIPRODUZIONE RISERVATA