Ecco "Il mondo di Patty": con la star Laura Esquivel anche Lodovica Comello

SAN DANIELE. È un evento nell'evento quello che si appresta a ospitare, domenica, il PalaTrieste. Nel capoluogo giuliano sbarcherà Il mondo di Patty, adattamento teatrale dell'omonimo serialtv, che ha lanciato una giovanissima Laura Esquivel, a 15 anni idolo di orde di teen-agersche ne hanno seguito le avventure su Disney Channele che ora attendono impazienti di ritrovarla anche sul palco. Accanto a lei – ecco la sorpresa – un volto e una voce di casa nostra, quelli della sandanielese Lodovica Comello, 19 anni e un sogno: cantare. Detto, fatto: la friulana è una dei protagonisti dello spettacolo più gettonato del momento fra i giovanissimi. Versione teatrale del serialtv argentino, Il mondo di Pattynarra le vicende di una tredicenne alla Pretty Land School of Arts, le sue amicizie, i suoi amori e contrasti, il tutto naturalmente condito di musica e danza come vuole la migliore tradizione del musical. L'appuntamento triestino è organizzato da Azalea Promotion in collaborazione con il Comune e conclude l'intensa tournéeitaliana del musicalcon un doppio spettacolo, che andrà in scena alle 17 e replicherà alle 20 (i biglietti non sono ancora esauriti e sarà possibile acquistarli anche domenica direttamente al palasport). A San Daniele, dove da settimane intere famiglie si preparano alla trasferta, quasi non si parla d'altro.
Comprensibilmente. Sono bastati due mesi o poco più a sconquassare la tranquilla vita da teen-agerdi provincia della Comello: dai banchi del liceo, dove sedeva fino all'anno scorso, Lodovica ha dovuto prendere confidenza con teatri e palasport, spesso zeppi di ragazzini urlanti, pronti ad attendere ore solo per strapparle un autografo. È l'avventura che in tanti sognano, realizzata grazie a una determinazione di ferro, che dopo il liceo l'ha portata a Milano, per frequentare Music Arts and Show, il centro di formazione per lo spettacolo più grande d'Europa. Una specie di Saranno famosiaggiornato, capace di sfornare giovani promesse dello spettacolo. In questo caso a tempo record. Lodovica vi studiava da soli due mesi quando un provino le è valso una parte nel musical. In Italia ci hanno provato in migliaia, la sandanielese ce l'ha fatta. Lei che, dopo la diva Equivel, è la più giovane del cast.
In Friuli si era già distinta per le sue doti vocali. Con l'appoggio incondizionato di papà Paolo e mamma Anna aveva iniziato a studiare canto giovanissima, a poco più di 15 anni, poi aveva preso parte a qualche concorso, anche alla prima edizione di Soul lab, sotto la guida di Rocco Burtone. Quindi il trasferimento a Milano e l'ingresso nel musical, dalla porta principale, che per lei resterà aperta: dopo Trieste, assieme a parte del cast, inizierà infatti una tournéein Spagna. E poi? Più di così, a 19 anni, sembra difficile immaginare. E invece si può, perché il sogno di Lodovica è quello di comporre per se stessa e cantare le proprie canzoni. A mo' di Elisa. La stoffa ha dimostrato d'averla. Non resta che farle gli auguri...
Maura Delle Case
©RIPRODUZIONE RISERVATA