Calderoni sbarca in serie A nel Palermo di Delio Rossi

Marco Calderoni, 20 anni, difensore di Sesto al Reghena, è passato dal Piacenza, società dove ha fatto tutta la trafila delle giovanili sino alla serie B, al Palermo in serie A nell'ultimo giorno del calciomercato professionisti. Calderoni è stato trasferito con la formula del prestito con diritto d'opzione sulla comproprietà. «Non me l'aspettavo – ha detto il giocatore –, è stata una sorpresa per me e sono molto contento di questa possibilità importante per la mia crescita. Farò parte di una squadra prestigiosa che lotta per traguardi ambiziosi, avrò molto da imparare. E' la prima volta che vengo a giocare al Sud e so che Palermo è una splendida città, con una tifoseria molto passionale». Calderoni ritroverà l'ex juventino Nocerino. 'Mi allenavo con lui quando – ha ricordato – quando giocava nel Piacenza; è un ottimo giocatore e un bravissimo ragazzo».
Nato il 18 febbraio 1989, Calderoni è stato protagonista con la nazionale under 20: nel 2009 l'Italia di Antonio Rocca ha conseguito la medaglia d'argento ai Giochi del Mediterraneo di Pescara e in Egitto, ai mondiali di categoria, è uscita ai quarti di finale contro l'Ungheria. In questa competizione Marco si è 'sacrificato" come difensore centrale, lui che è un terzino sinistro. Il tecnico del Palermo, Delio Rossi, all'occorrenza potrà impiegarlo anche come centrocampista di sinistra, a seconda delle esigenze.
Rosario Padovano
©RIPRODUZIONE RISERVATA