Riviera d'assalto per avvicinarsi alla Tarcentina

Eccellenza. Per accordi successivi intercorsi tra le due società, l'anticipo previsto dalla Figc tra Seveglianoe Torviscosa(il Sevegliano aveva giocato in coppa Italia mercoledì scorso), è stato rimesso in calendario per la giornata di domani.
Prima categoria. Nel girone A il Flaibanoè chiamato a fare visita ai Vivai Rauscedo, due squadre di alta classifica separate da soli tre punti. «Per noi sarà una partita difficile - dice Denis Mendoza, allenatore di gialloneri -, come tutte le altre, del resto, visto che il nostro girone è molto equilibrato, ma anche perché sappiamo che il Rauscedo è una squadra con grande carattere, e gode anche del vantaggio di giocare in casa. Tuttavia, noi giocheremo per fare risultato, stando attenti anche ai particolari, perché a decidere l'incontro potrebbe essere soltanto un episodio».
Nel girone B, derby di fuoco tra Rivierae Tarcentina. Nessuna delle due ci starà a perdere, sia per il prestigio, sia per la classifica, che vede entrambe nelle primissime posizioni. «Stiamo vivendo un buon momento, proprio come loro - afferma Loris Foschiani, mister dei rivieraschi -. Questo derby da queste parti è molto sentito, e io sono convinto che sarà anche una partita piacevole».
Ma anche l'altro incontro del girone, tra Rive d'Arcanoe Pagnacco, è un derby, e le due squadre chiamate ad affrontarsi sono entrambe in striscia positiva e caricate dall'avvenimento. «In questo campionato - dice Mario Squillace, allenatore dei granata - noi siamo partiti con il piede sbagliato, e ora siamo costretti a rincorrere. Per questo siamo obbligati a cercare un risultato in ogni partita, contro qualsiasi avversario, derby compresi».
Seconda categoria. Nel girone B, il programma prevede OL3- Treppo Grande, e nel C il derby tra Bertioloe Camino.
Dino Gastaldo