A un 18enne il Premio di chitarra Mercatali

Il 'Mercatali 2009" lo ha vinto il talento in erba, un ragazzino di 18 anni che viene dall'Ucraina. Marko Topchii ha convinto sia la giuria tecnica sia il pubblico alla finalissima disputata, domenica sera, all'auditorium Fogar. Nome sconosciuto fra i chitarristi quello del giovane ucraino che sin dalle prime eliminatorie si era fatto apprezzare per la sua tecnica, la sua capacità interpretativa e che molta curiosità aveva destato fra gli addetti ai lavori.
Secondo classificato uno dei favoriti sin dall'inizio, il croato Srdjan Bulat, 3º lo spettacolare australiano Tom Ward, 4ª l'unica donna Sanja Plohl e 5º il francese Lazare Cherouana. Il voto del pubblico come anticipato ha confermato la scelta della giuria dichiarando vincitore Topchii, ma per soli 6 voti si è classificato 2º Tom Ward, che con la sua chitarra personalizzata e con l'aria di chi vive girando il mondo suonandola, anche per le strade, ha portato una ventata di novità. A consegnare i premi la vicepresidente della Fondazione musicale Città di Gorizia Predolin, l'assessore all'istruzione della Provincia Salomoni mentre il prefetto Marrosu ha consegnato la medaglia del presidente della repubblica Napolitano a Topchii.
Dalle autorità ci sono state parole di stima e compiacimento per l'alto livello del concorso. Soddisfazione quindi per il Centro chitarristico Mauro Giulianni e per il direttore Liviero che, oltre ad aver portato in città rappresentanti della chitarra da tutto il mondo, ha potuto consegnare il 1º premio, offerto dalla Fondazione Carigo, a un nome nuovo per il panorama chitarristico internazionale. Gli organizzatori della manifestazione, realizzata con il contributo della Regione, la collaborazione della Provincia e del Comune, stanno già valutando gli artisti ascoltati in questi giorni per proporli alla città nella stagione invernale.
Il Festival internazionale di chitarra classica Premio Enrico Mercatali è stato realizzato in collaborazione con l'associazione culturale Graphiti che ha omaggiato il vincitore Topchii con un'opera di Paul Redfern.