Marcolin, fratelli vincenti

SAN PIER D'ISONZO. Sestetto d'oro sugli argini dell'Isonzo dove oltre ai friulani Lorenzo e Riccardo Marcolin (Libertas Tolmezzo), Alessandro Ponton e Giorgia Menis (Libertas Majano) anche le triestine Ginevra Petz ed Elisa Maria Di Lazzaro hanno 'griffato" la finale dei societari regionali giovanili di cross. Un terzo round in cui Lorenzo ha messo di nuovo ko 47 cadetti mentre Riccardo si è imposto su 46 ragazzi.
Figli d'arte, i Marcolin sono sicuramente due bei prospetti del mezzofondo carnico. Dotato di una marcia in più, Lorenzo Marcolin non solo si è limitato a controllare la corsa, ma è stato capace di sfoderare un finale bruciante che gli ha permesso di battere cinque stranieri: Mamun (Atletica Gorizia), Vivian (Au Malignani), Singh (Brugnera), Noliani e Novak (Marathon Trieste). Grande prova anche della triestina Ginevra Petz (allenata da Gianfranco Lucatello) che come a Majano ha tenuto a bada la goriziana Beatrice Braini, confermando di avere un motore più potente delle cadette. Distaccata è giunta la tolmezzina Stefania Gracco con a ruota le pordenonesi Giulia e Anna Ros.
Dominio friulano anche nella categoria ragazze con ben 55 partenti. Merito della majanese Giorgia Menis che dopo le scaramucce iniziali è uscita fortissima sulla distanza e solitaria si è inviolata verso il traguardo. Quindi con distacco sono giunte l'isontina Giorgia Koncina e le lavarianesi Elisa Rovere e Miriam Surmely. Tra i ragazzi Riccardo Marcolin ha invece regolato Souleymane Souley, casarsese di padre africano.
Vittoria bis anche per Alessandro Ponton (Libertas Majano) ed Elisa Maria Di Lazzaro (Trieste trasporti) che si sono confermati imbattibili tra gli esordienti. Il majanese sul filo di lana ha preceduto gli isontini Manfut e Piccolo, mentre la triestina ha infilzato ancora sul filo di lana la concittadina Irene Giovannini.
A livello società quest'anno sono rimaste a mani vuote sia Udine che Pordenone. Due titoli regionali a testa hanno vinto Atletica Gorizia (ragazzi e cadette) e Trieste trasporti (ragazze e cadetti).
Vincenzo Mazzei
Classifiche Esordienti maschili: 1) Ponton (Majano) 2'21'', 2) Manfut (Monfalcone) 2'23'', 3) Piccolo (Torriana) 2'23''; femminili: 1) Di Lazzaro (Pentatletica Ts) 2'21'', 2) Giovannini (Trieste trasporti) 2'22'', 3) Pizzuti (Torriana) 2'25''. Ragazzi: 1) Marcolin (Tolmezzo) 7'08'', 2) Seydou (Casarsa) 7'14'', 3) De Gironcoli (Trieste trasporti) 7'21''; ragazze: 1) Menis (Majano) 5'29'', 2) Kocina (Monfalcone) 5'33'', 3) Rovere (Lavarianese) 5'42''. Cadetti: 1) Marcolin (Tolmezzo) 7'20'', 2) Mamun (Atletica Go) 7'22'', 3) Oliver (Au Malignani) 7'25''; cadette: 1) Petz (Trieste trasporti) 7'16'', 2) Braini (Atletica Go) 7'18'', 3) Gracco (Tolmezzo) 7'26''.