Aquila friulana per l'Udinese: no della Uefa

L'aquila del Friuli non volerà in Europa con l'Udinese, perché la Uefa ha bocciato il progetto-sponsorizzazione della Provincia. A comunicarlo ieri al Consiglio è stato il presidente Fontanini, un annuncio con polemica. «Mi dispiace molto – ha detto – ma il mio dispiacere è un po' attenuato dal no che la Uefa ha detto anche alla Regione». Il presidente ha quindi ammesso di aver voluto la sponsorizzazione dei bianconeri per le gare della Uefa cup in contrasto allo stesso desiderio del governo regionale, perché se un'aquila dev'essere appiccicata sulle maglie di Di Natale & C., dev'essere quella della Provincia, del Friuli. «Non facciamo pasticci – ha detto Fontanini –, l'aquila della Regione sarebbe stata una violenza, perché l'Udinese non è la squadra della Regione, ma del Friuli». E così per l'Udinese, oltre all'aquila, volano via anche i 20 mila euro stanziati per l'iniziativa. Somma che l'amministrazione destinerà in rosa, per una squadra di pallavolo o di pallamano femminile. (a.bu.)