Infortunio sul lavoro alla Friul Intagli

PRATA. Infortunio sul lavoro, ieri all'alba, in un'azienda di Villanova di Prata di Pordenone.
Poco dopo le 4, secondo quanto ricostruito dai carabinieri della locale stazione, un operaio è stato investito da una barra di alluminio mentre lavorava con una pressa. L'infortunio è accaduto alla Friul Intagli Industries spa, azienda del gruppo Maccan che realizza profili rivestiti in carta e tranciato.
L'operaio, Stroe Dan Marinel, 35 anni, di origini romene, ma residente a Prata, mentre stava lavorando si è accorto che nel macchinario erano finiti alcuni vetri. Il giovane avrebbe quindi aperto la grata di protezione per estrarre i vetri, ma la macchina si sarebbe rimessa in moto per cause da accertare. E' a quel punto che il romeno sarebbe stato colpito da una barra di alluminio, riportando quindi lo schiacciamento di alcune costole.
Sul posto è intervenuto il personale del 118 dell'ospedale di Pordenone che, dopo le prime cure, ha refertato 30 giorni di prognosi all'infortunato. L'esatta dinamica dell'infortunio sul lavoro sarà comunque ricostruita dai carabinieri e dal personale dello Spsal dell'Azienda sanitaria intervenuto sul posto. (e.l.)