La Masolini a Torino 2006

AVIANO. Ci sarà anche una pordenonese, sia pure 'acquisita", in gara alle Olimpiadi di Torino 2006. Si tratta di Romina Masolini, nata il 4 novembre 1976 a Morbegno, in provincia di Sondrio, 'trapiantata" nel Friuli occidentale dal '99, da quando cioè conosce il suo attuale fidanzato, Simone Panfili, allenatore della 'The ice band", la società di snowboard cittadina.
Ed è proprio lo snowboard, specialità half-pipe, quella in cui si cimenterà la Masolini ai Giochi 2006: una tavola ai piedi, un 'tubo di ghiaccio" come pista. Il comitato olimpico, tra le località alpine scelte per le Olimpiadi, ha deciso di assegnare le gare di snowboard, alla località di Bardonecchia. Questa specialità andrà in scena quasi tutti i giorni nel periodo dal 10 al 26 febbraio. Romina è una professionista dell'half-pipe da quando è maggiorenne. Ha iniziato a 15 anni. D'inverno vive a Piancavallo, dove ha maturato anno dopo anno una grande esperienza in questo sport, tanto da conseguire proprio nel 2005 il più importante risultato in carriera, il quinto posto ai mondiali che si sono disputati in Austria. Pluricampionessa italiana, nel 2004 ha ottenuto i migliori piazzamenti in coppa del Mondo, giungendo quarta a nel Quebec e sesta in Svezia. Quest'anno ha ottenuto un 14º posto in Cile, un 13º posto in Canada e un 11º in Svizzera.
Insegnante Isef al linguistico, la Masolini nel pomeriggio si allena regolarmente sulle piste di Piancavallo, dove vive appunto col fidanzato. Un amore, quello per la terra pordenonese, coltivato negli anni assieme al legame con Simone. Romina ha conosciuto Panfili nel '99 in uno dei ritiri predisposti dal comitato Fisi italiano per i praticanti di snowboard nei mesi estivi. Il presidente della Ice Band, Paolo Bomben, è oltremodo fiero della sua atleta. «Con lei alle Olimpiadi gareggeremo tutti noi — ha affermato — Romina non parte favorita, ma ha talento, non si sa mai. I Giochi invernali sono imprevedibili e proprio per questo stupendi. Speriamo possa portare a casa una medaglia, sarebbe magnifico». Romina Masolini saluterà tutti gli appassionati di snowboard e gli sportivi pordenonesi domattina alle 11, quando sarà presentata ufficialmente nella sede provinciale del Coni.
Rosario Padovano