ARCHIVIO Messaggero Veneto dal 2003

Commissione per l’ambiente

MORTEGLIANO. La giunta municipale di Mortegliano ha nominato una nuova commissione. Si tratta dell'organismo che dovrà occuparsi dei problemi del territorio.
La commissione è composta da sedici esponenti e sarà presieduta da Gianluca Pittis. L'organismo, che è consultivo e quindi avrà un importante ruolo di supporto nei confronti dell'amministrazione comunale, si occuperà dei problemi del territorio, dell'ambiente, dell'agricoltura e dei rapporti con le frazioni. La commissione è stata nominata in seguito all'istituzione, da parte dell'assemblea civica morteglianese, del nuovo organo e all'avvenuta approvazione del relativo regolamento per il suo funzionamento.
Ecco i sedici componenti del nuovo organismo: Filippo Sbuelz (assessore), Gianluca Pittis (consigliere di maggioranza), Daniele Zuppello (consigliere di minoranza); gli altri componenti sono Franco Tirelli, Paolo Paulitti, Sandra Signor, Marco Borsetta, Ivo Unterholzner, Emanuele Mosanghini, Anna Mosanghini, Luca Gattesco, Enzo Visentini, Mario Mosanghini, Roberto Tomasini, Ferdinando Bernardis e Livio Praturlon.
Sono rappresentate le varie categorie economiche e le associazioni che svolgono la loro attività a Mortegliano, Lavariano e Chiasiellis nell'ambito del territorio inteso come ambiente.
Cristiano Tomasin