Commissione per l'ambiente

MORTEGLIANO. La giunta municipale di Mortegliano ha nominato una nuova commissione. Si tratta dell'organismo che dovrà occuparsi dei problemi del territorio.
La commissione è composta da sedici esponenti e sarà presieduta da Gianluca Pittis. L'organismo, che è consultivo e quindi avrà un importante ruolo di supporto nei confronti dell'amministrazione comunale, si occuperà dei problemi del territorio, dell'ambiente, dell'agricoltura e dei rapporti con le frazioni. La commissione è stata nominata in seguito all'istituzione, da parte dell'assemblea civica morteglianese, del nuovo organo e all'avvenuta approvazione del relativo regolamento per il suo funzionamento.
Ecco i sedici componenti del nuovo organismo: Filippo Sbuelz (assessore), Gianluca Pittis (consigliere di maggioranza), Daniele Zuppello (consigliere di minoranza); gli altri componenti sono Franco Tirelli, Paolo Paulitti, Sandra Signor, Marco Borsetta, Ivo Unterholzner, Emanuele Mosanghini, Anna Mosanghini, Luca Gattesco, Enzo Visentini, Mario Mosanghini, Roberto Tomasini, Ferdinando Bernardis e Livio Praturlon.
Sono rappresentate le varie categorie economiche e le associazioni che svolgono la loro attività a Mortegliano, Lavariano e Chiasiellis nell'ambito del territorio inteso come ambiente.
Cristiano Tomasin