Straulino e Scarbolo assi sulla pista nel trofeo Modena

MAIANO. Il perentorio 1'19''7 con un quale Francesco Straulino, dell'Aldo Moro Paluzza, ha vinto i 600 piani cadetti e il 15''3 di Alessio Scarbolo (Libertas Friûl) nei 100 ostacoli cadetti sono solo alcune delle prestazioni che hanno dato lustro alla terza prova del trofeo Luigi Modena di atletica disputata a Maiano,con l'ottima organizzazione della locale Associazione Libertas e del Centro Provinciale Sportivo Libertas di Udine.Da sottolineare, infatti, sempre nella categoria cadetti, il 12''3 di Fabiana Bressani (Lavarianese) negli 80 ostacoli; il salto di 1,51 nell'alto di Giulia Puntin (Libertas Friûl); il 12,01 metri di Alejandro Lorenzini (Libertas Maiano) nel triplo e infine la bordata di 42,26 metri nel giavellotto di Ferrataj Salih, della Moggese.Sono stati tre gli atleti capaci di vincere le due gare alle quali hanno preso parte: nella categoria ragazzi, Elena Angeli (Libertas Maiano) ha vinto i 600 in 1'52''9 e l'alto con la misura di 1,34 metri;Angelo Pighin (Atletica San Daniele) l'ha emulata aggiudicandosi i 60 hs in 9''1 e replicando nel lungo con la misura di 4,64 metri. L'ultima 'doppietta" l'ha sfoderata, negli esordienti, Luca Bortolotti (Libertas Maiano), primo nel vortex con 37,46 metri e nell'alto con la misura di 1,15. C'è da aggiungere che nelle esordienti Claudia Colledani, dell'Atletica San Daniele, ha vinto con la stessa misura dei maschi: 1,15.
Alle premiazioni – hanno gareggiato ben 250 atleti – erano presenti, tra gli altri, il sindaco di Maiano, Zonta, con il vice Antonio Pesenato, il consigliere regionale della Fidal, Sergio Accaino, il direttore della Libertas Stefano Secco, il presidente della Libertas Maiano, Arrigo Lui e il presidente della Fidal provinciale, Mario Gasparetto.
Alessia Bonin
Risultati.
Cadetti, 100 hs:1) Alessio Scarbolo (Lib. Friûl) 15''3; 2) Fabio Mazzolini (Asd Carniatletica) 17''1; 3) Christopher Bevilacqua (Lib. Mereto) 17''6. 600:1) Francesco Straulino (Aldo Moro Paluzza) 1'19''7; 2) Ermano Pagavino (Atl. Brugnera) 1'32''3; 3) Thomas Selenati (Aldo Moro Paluzza) 1'33''5. Triplo:1) Alejandro Lorenzini (Lib. Maiano) metri 12,01; 2) Alessandro Faccin (Lib. Tolmezzo) 11,49; 3) Michele Pascoli (Lavarianese) 10,56. Giavellotto:1) Ferrataj Salih (Ga Moggese) metri 42,26; 2) Alejandro Lorenzini (Lib. Maiano) 41,97; 3) Andrea Zuliani (Gemonatletica) 40,06.
Cadette, 80 hs:1) Fabiana Bressani (Lavarianese) 12''3; 2) Erika Uliana (Lib. Mereto) 12''6; 3) Ilaria Vitace (Lib. Friûl) 12''9. 600:1) Lucrezia Foschia (Atl. Brugnera) 1'48''2; 2) Federica Dassi (Lib. Tolmezzo) 1'48''8; 3) Nicole Craighero (Aldo Moro Paluzza) 1'49''2. Alto:1) Giulia Puntin (Lib. Friûl) metri 1,51; 2) Linda Zorzutti (Lib. Mereto) 1,43; 3) Lucia Ferino (idem) 1,35. Disco:1) Erika Uliana (Lib. Mereto) metri 25,44; 2) Giulia Puntin (Lib. Friûl) 20,53; 3) Lisa Pedariva (Lib. Maiano) 18,51.
Ragazze, 60 hs:1) Deborah Gnesutta (Lib. Mereto) 10''4; 2) Mariannelle Nonino (Au Malignani), Nika Vicenzino (Lib. Friûl) 10''5. 600:1) Elena Angeli (Lib. Maiano) 1'52''9; 2) Valentina Lizzit (Lib. Mereto) 1'53''5; 3) Eugenia Mozzi (Ga Moggese) 1'56''2. Alto:1) Elena Angeli (Lib. Maiano) metri 1,34; 2) Deborah Gnesutta (Lib. Mereto) 1,31; 3) Nika Vicenzino (Lib. Friûl) 1,25.
Ragazzi, 60 hs:1) Angelo Pighin (Atl. San Daniele) 9''1; 2) Fabrizio Marcuzzo (Lib. Maiano) 10''4; 3) Nicola Copetti (Gemonatletica) 10''7. 600:1) Stefano Moretti (Lib. Friûl) 1'44''4; 2) Massimiliano Snaidero (Lib. Maiano) 1'45''0; 3) Luca Sordi (Au Malignani) 1'45''4. Lungo:1) Angelo Pighin (Atl. San Daniele) metri 4,64; 2) Luca Sordi (Au Malignani) 4,59; 3) Stefano Moretti (Lib. Friûl) 4,54.
Esordienti maschili, 50 hs:1) Fabio Perunco (Au Malignani) 8''9; 2) Alex Michelutti (Atl. San Daniele) 9''0; 3) Alberto Piana (Au Malignani), Federico Gigli (idem) 9''4. Vortex:1) Luca Bortolotti (Lib. Maiano) metri 37,46; 2) Filippo Del Giudice (Lib. Mereto) 36,64; 3) Michele Forabosco (Ga Moggese) 32,59. Alto:1) Luca Bortolotti (Lib. Maiano) metri 1,15; 2) Michele Pignolo (Lib. Mereto) 1,10; 3) Fabio Perunco (Au Malignani) 1,05.
Esordienti femminili, 50 hs:1) Valeria Cecoli (Au Malignani) 8''8; 2) Claudia Coledani (Atl. San Daniele), Giulia Picco (Au Malignani) 9''2. Vortex:1) Sara Monino (Lib. Mereto) metri 26,33; 2) Maria Giulia Bonutti (Lib. Tolmezzo) 24,15; 3) Valeria Cecolin (Au Malignani) 23,45. Alto:1) Claudia Colledani (Atl. San Daniele) metri 1,15; 2) Alice Minisini (Lib. Maiano) 1,10; 3) Maria Giulia Bonutti (Lib. Tolmezzo) 1,05.