Undici artisti ai Musei provinciali

Venerdì alle 11, nella sala giunta della Provincia, si terrà una conferenza stampa di presentazione della seconda edizione di 'virtualGart", mostra multimediale d'arte contemporanea.
L'iniziativa nasce grazie all'associazione Graphiti e al virtualGmuseum di Gorizia – con il contributo della Provincia e della Fondazione Cassa di risparmio – in occasione della VII edizione della Settimana della cultura, promossa dal ministero per i beni e le attività culturali che si svolgerà dal 16 al 22 maggio prossimi.
L'evento goriziano propone dal prossimo 15 maggio, nel cinquecentesco palazzo Dorenberg-Tasso di Borgo Castello, sede dei Musei provinciali, un'esposizione delle opere di undici artisti, sette dei quali sono goriziani: Mauro Mauri, Paul David Redfern, Maria Fina Ingaliso, Sergio Culot, Walter Nanut, Ivan Zerjal e Franco Milani. Non mancano però autori provenienti da altre località come Alessandra Bontà e Francesco Malavenda di Udine, Francesco D'Isa da Firenze e Matteo Bosi da Cesena.
Diversità di linguaggi espressivi, ricerca e sperimentazione caratterizzano il percorso espositivo di 'virtualGart" che si apre con le prime due stanze all'arte più innovativa, come il movie la fotografia digitale e la computer-art, e si conclude con quella più tradizionale, come l'installazione e la fotografia analogica – in questo caso rigorosamente in bianco e nero – ospitata nelle ultime due sale. Ma il percorso espositivo non è segnato solo dalle arti visive. Nella terza sala infatti i visitatori possono anche leggere i versi liberi scritti da autori contemporanei. Il momento musicale invece è regalato dal Coro Lorenzo Perosi di Fiumicello diretto da Italo Montiglio.
La mappa dettagliata degli eventi culturali previsti in tutta Italia, allo scopo di avvicinare il mondo della cultura al pubblico italiano e internazionale, è pubblicato sul sito del Ministero per i beni e le attività culturali (www.beniculturali.it), al link Eventi culturali.
Per quanto riguarda la nostra regione, e in particolare la provincia di Gorizia, il programma nazionale degli eventi culturali segnala due iniziative: la mostra allestita alla Biblioteca statale isontina 'Zoran Music-Piccole carte della raccolta Lia e Maurizio Zanei di Trieste"; la succitata mostra multimediale 'virtualGart".