Intervento residenziale a San Tomaso

/I/BBIMAIANO./I/B Mentre sono in dirittura d'arrivo i lavori di ripristino della chiesetta di San Giovanni a San Tomaso, resi possibili mediante un contributo della Regione di 53 mila euro e un finanziamento provinciale di 12 mila euro, il Comune sta perfezionando in questi giorni l'acquisizione dell'area retrostante, che comprende l'ex ospedale di San Giovanni della Commenda, e dei terreni di cui ancora non è stata decisa la destinazione. BRL'ospizio, detto anche dei Cavalieri di Malta, per la cui sistemazione sono stati stanziati nel bilancio di previsione per l'anno in corso 310 mila euro, sarà probabilmente restaurato per essere convertito in centro museale o in galleria di esposizione permanente, ma l'intera area potrebbe, secondo la proposta del consigliere provinciale ed ex sindaco di Maiano Adriano Piuzzi, diventare una superficie a carattere residenziale con l'intervento di un privato interessato all'edificabilità della zona. BRPropongo che l'amministrazione cerchi un partner privato disposto a investire, per mettere così i presupposti dello sviluppo dell'intera zona ha dichiarato Adriano Piuzzi, che ha ricordato come tutto questo fosse già stato previsto dopo il terremoto, senza che poi si arrivasse ad azioni concrete, tanto che l'area con il tempo venne nuovamente declassata a superficie agricola. BRRitengo che sia necessario che l'argomento divenga tema di discussione per la Commissione ambiente e territorio lancia Adriano Piuzzi, che nel frattempo ne aveva parlato in un'assemblea pubblica, trovando condivisione tra gli abitanti di San Tomaso. BRIl Comitato di frazione, tra l'altro, si era a lungo battuto per sollecitare l'intervento degli enti pubblici per il recupero dell'ospizio dei Cavalieri di San Giovanni, rimasto disastrato dal sisma del '76, più recentemente da un devastante incendio e infine dall'abbandono. BROra, infine, l'imminente recupero dell'immobile da parte del Comune rende urgente una decisione sulla sua fruizione futura e sulle possibilità che presenta l'intera area. /I/BB(a.cl.)/I/BBR