Una mostra sull'arte contemporanea nell'ambito della settimana della cultura

Sarà tutta dedicata all'arte contemporanea l'iniziativa con cui Gorizia aderirà alla 'VI Settimana della cultura" che, con la prossima settimana, vedrà mobilitati in tutta Italia Soprintendenze, Comuni, Ordini degli architetti, musei pubblici e privati. L'iniziativa vedrà Gorizia quale unica città in regione a dedicare uno spazio all'arte contemporanea. La partecipazione di Gorizia – ha spiegato l'assessore comunale alla cultura Claudio Cressati, nel corso della conferenza stampa di presentazione – è stata voluta e concepita in un duplice quadro: come parte integrante dell'ampio programma di eventi nati in occasione dell'allargamento europeo e come adesione della nostra città alla settimana della cultura. Gorizia vi partecipa con una mostra di arte contemporanea e, nello specifico, con il particolarissimo settore dell'arte digitale. 'VirtualGart", questo il titolo della mostra, sarà inaugurata venerdì, alle 18, all'auditorium di via Roma e rimarrà aperta fino al 30 maggio. Collaborazione fondamentale quella dell'associazione goriziana Graphiti e del VirtualGmuseum di Gorizia.BRTra coloro che esporranno fisicamente le proprie opere e quelli che saranno proiettati digitalmente saranno circa 100 gli artisti partecipanti all'evento – ha spiegato David Paul Redfern, presidente dell'associazione Graphiti – nel tentativo di rendere fruibile a tutti quella che è l'arte del terzo millennio: la tecnica digitale che abbraccia una gamma molto ampia, dalle cartoline e dalle stampe fino ai montaggi video.BRSilvia D'OnofrioBR