Squadre di 15 paesi al trofeo Frigora per giovanissimi

/I/BBIPORDENONE. /I/BL'edizione 2004 del torneo internazionale di calcio per la categoria giovanissimi sesto trofeo Frigora - secondo memorial Franco Gallini si disputerà dal 9 al 12 aprile. I dettagli della manifestazione sono stati presentati ieri mattina nella sala del Consiglio comunale di Pordenone. Ad attendere gli invitati c'erano il responsabile organizzativo Tiziano Cornacchia e i rappresentanti delle istituzioni, che anche in questa occasione non hanno voluto far mancare il loro appoggio alla manifestazione. /I/BIl torneo di anno in anno acquista sempre più prestigio e importanza a livello internazionale/I/B, come testimoniano il marchio Fifa sull'evento e le sedici formazioni iscritte (sulle ventiquattro totali) provenienti dall'estero (quindici i Paesi rappresentati), comprese cinque nazionali. La sinergia tra Comuni di Pordenone, San Quirino e Aviano, Provincia, Regione, Coni, Figc provinciale e Pordenone fiere, nonché di innumerevoli sponsor privati (prima fra tutti l'azienda Frigora) e di alcune società calcistiche pordenonesi, ha consentito l'organizzazione di quella che nel suo intervento l'assessore regionale alle Finanze, Augusto Antonucci, ha definito una realtà del tanto citato 'Sistema Pordenone", ovvero un esempio di come unendo le forze del territorio si possa riuscire a promuovere una rassegna così prestigiosa sia dal punto di vista sportivo sia sotto l'aspetto della promozione turistica. Tra le novità di quest'anno c'è il coinvolgimento della Fiera cittadina, dove sarà predisposta l'accoglienza delle squadre. La struttura di viale Treviso diverrà il quartier generale della manifestazione: il 'ristorante" nel quale tutti gli atleti mangeranno assieme e la 'discoteca", dove tra musica live e tanta allegria si consumeranno i vari momenti associativi (conferenze, incontri e giochi di gruppo) in programma. Tra questi figura in elenco pure la celebrazione della messa pasquale, la mancanza della quale, negli anni scorsi, aveva sollevato polemiche. Da segnalare pure la 'Lucciolata degli sportivi" lungo Contrada Maggiore per sostenere la Via di Natale.BRLa cerimonia di apertura della manifestazione e di gemellaggio con il contemporaneo torneo internazionale di pallavolo Ferruccio Cornacchia (giunto alla ventiduesima edizione) si terrà, venerdì 9 aprile, alle 18.30, in piazza XX settembre a Pordenone. Quanto all'aspetto sportivo, il torneo scatterà lo stesso giorno, alle 15, in simultanea su tutti i campi di gioco, fatta eccezione per il Bottecchia, che ospiterà soltanto la finalissima, in calendario lunedì 12 aprile, dalle 15.30 in poi.BRLe ventiquattro squadre partecipanti sono state suddivise in otto gruppi da tre formazioni ciascuno. Il regolamento prevede il classico girone all'italiana con gare di sola andata. Le prime due classificate di ogni raggruppamento si qualificheranno al turno successivo, ma anche le terze in graduatoria si incontreranno fra loro per fare in modo che tutte le compagini giochino almeno quattro partite. In totale saranno effettuati ben 57 incontri, con più di seicento persone coinvolte fra atleti e dirigenti. Riconoscimenti speciali andranno al portiere più bravo, al capocannoniere, al miglior giocatore in assoluto e, per la prima volta, al difensore più leale, ruolo che solitamente viene sottovalutato e non riconosciuto come meriterebbe.BROrazio Cantiello