Arti marziali per giovanissimi

POZZUOLO. Prosegue intensa l'attività del club Karate shotokan (nella foto)di Mortegliano, associazione cui aderiscono atleti, anche giovanissimi, residenti in diversi altri centri della zona. Tra l'altro si sono appena conclusi gli esami per il passaggio di cintura dei primi allievi, i quali si sono destreggiati in alcune sequenze di tecniche kihion e kata, sotto l'attento giudizio dell'esaminatore, maestro Gabriele Garcea, tecnico responsabile nazionale. I piccoli atleti erano stati preparati dal loro insegnante, maestro Paolo Zaina e tutti (una decina) hanno superato l'esame, diventando così cinture gialle. «All'esibizione - informa Zaina -, svoltasi nella palestra di Pozzuolo, era presente anche l'assessore allo sport di quel Comune, Stefano Nazzi. Analogo test si è tenuto, sempre a Pozzuolo, anche per i giovanissimi allievi che frequentano la palestra di arti marziali di Gonars. Per questi ultimi non era però il primo esame. Tutti hanno comunque superato la prova, passando a livelli più alti di cintura e precisamente arancio, verde e blu». (c.t.)