'Ritorno al bosco dei 100 acri', il live action Disney con Winnie The Pooh

video Christopher Robin, Winnie the Pooh e i loro amici creati da A.A. Milne nel 1966 tornano al cinema dal 30 agosto nel live action Disney Ritorno al bosco dei 100 acri diretto da Marc Foster e interpretato da Ewan McGregor. Christopher Robin è diventato adulto, ha una moglie (Hayley Atwell) e una figlia (Bronte Carmichael), ma il lavoro gli lascia poco tempo da dedicare alla famiglia. Un giorno ritrova Winnie the Pooh, e con l'orsetto fa ritorno nel bosco dei 100 acri, dove ritrova anche Pimpi, Ih-Oh e Tigro Disney/YouTube

Comunali, la disfatta Pd vista da Siena: ''La gente aveva bisogno di un cambiamento''

video Dopo settant'anni di predominio dei partiti di sinistra, il comune di Siena ha eletto per la prima volta un sindaco di centrodestra, Luigi De Mossi. Il giorno dopo le elezioni la vita in città prosegue normalmente: fervono i preparativi per il Palio, i turisti affollano i vicoli, gli anziani chiacchierano per strada. Ma come ha fatto il Partito democratico a perdere la gestione di Siena malgrado il salvataggio del Monte dei Paschi? "La gente aveva bisogno di un cambiamento", ripetono in tanti, compreso il nuovo sindaco. "Abbiamo pagato un giudizio critico sul Pd nazionale", gli risponde l'ormai ex primo cittadino Bruno Valentini, che attacca i vertici nazionali del partito: "Ci condannano solo a sconfitte, qualcuno di loro dovrebbe lasciare la politica, in coerenza con le sue dichiarazioni". Un elettore storico di sinistra invita a riflettere: "Non sappiamo più stare tra la gente. Chi è causa del suo mal pianga se stesso". di Andrea Lattanzi

Russia 2018, giornalista importunata da tifoso in diretta tv: ''Non farlo mai più. Rispetto''

video Julia Guimaraes, giornalista dell'emittente brasiliana Globo, è stata importunata da un tifoso poco prima del match tra Giappone e Senegal, a Ekaterinburg. Subito dopo aver passato la linea allo studio, le telecamere hanno ripreso un ragazzo che si è avvicinato a lei per darle un bacio. A quel punto la giornalista ha reagito, urlando: ''Non ti ho autorizzato a fare una cosa del genere, non farlo mai più'', ottenendo le scuse del giovane.E' la terza volta dall'inizio dei Mondiali di Russia 2018 che una reporter sportiva viene molestata in diretta tv. Era già successo alla giornalista svedese Malin Wahlberg e alla colombiana Julieth Gonzalez Theran.Proprio in Brasile, dove Julia Guimaraes vive e lavora, lo scorso marzo le reporter sportive avevano dato vita alla campagna #deixaelatrabalhar - lasciateci lavorare - contro le molestie subite durante il lavoro. video SportTv

Record italiano 100 metri, Tortu: "Sono patriottico e amo la musica italiana. Il mio segreto? Pensiero stupendo"

video “L’obiettivo di quest’anno sono gli europei. Questo risultato mi ha dato carica e leggerezza, ma soprattutto la voglia di migliorarmi. Da domani punterò ad abbassare il mio record e scendere sotto il 9,98”.Così, il neo primatista italiano nei 100 metri, Filippo Tortu, a margine di una conferenza stampa tenutasi a Milano, ha commentato il suo 9,99 ottenuto nel meeting di atletica a Madrid, cancellando dopo 39 anni il primato di Mennea. intervista Stefano Scacchi video Edoardo Bianchi  

Madrid, il cane poliziotto è una star: fa il 'massaggio cardiaco' all'agente

video Poncho, un cucciolo di cocker spaniel, è uno dei cani in dotazione alla polizia municipale di Madrid e grazie a questo video è diventato una star. Viene mostrata un'esercitazione di salvataggio in un campo di addestramento: quando il cucciolo vede l'agente a terra, apparantemente svenuto, corre verso di lui e improvvisa quella che assomiglia molto a una rianimazione cardiopolmonare. Postando il video sul suo profilo ufficiale la polizia ha scritto: "L’eroica performance del nostro Poncho, che pratica la rianimazione in maniera magistrale". Twitter/ Policia de Madrid

Russia 2018, tifosi dell'Iran tengono sveglio Ronaldo: la strategia per 'battere' il Portogallo

video Alla vigilia del match contro il Portogallo, i tifosi dell'Iran sono andati sotto l'hotel di Cristiano Ronaldo e compagni per disturbare il riposo dei lusitani. Dopo qualche minuto di chiasso, cori e tamburi, proprio il capitano della Nazionale si è affacciato alla finestra della sua camera per supplicare gli iraniani, con ampi gesti, di fare silenzio.I tifosi sotto il Mercure hotel di Saransk hanno continuato imperterriti nonostante l'appello della stella del Portogallo. Solo dopo l'intervento della polizia, che ha bloccato le strade intorno all'albergo, si è riusciti a far tornare la quiete nella zona. Video: YouTube

La magia della Lanterna di Genova vista dal drone

video Genova. Il suo simbolo. La Lanterna, dall'alto. Una prospettiva di cui finora avevano goduto soltanto i gabbiani, da oggi a disposizione di tutti grazie a un drone. «È stato un iter molto complicato ma non ci siamo fermati di fronte alla vasta documentazione richiesta - racconta Bruno Ravera di Drone Genova - e dopo sei mesi di lavoro rilasciamo questo video esclusivo nel giorno della celebrazione di San Giovanni Battista, santo patrono della città e in occasione dei 890 anni della Lanterna». Un lavoro ottenuto anche grazie a Enac (Ente Nazionale per l'Aviazione Civile), Enav (Ente Nazionale per l'Assistenza al Volo), Comune di Genova, direzione Marittima Capitaneria di Porto Genova, Autorità di Sistema Portuale del Mar Ligure Occidentale, Marina Militare Italiana, MARIFARI La Spezia, Associazione Amici della Lanterna, Fondazione Mario e Giorgio Labòu, Mu.MA (Istituzione Musei del Mare e delle Migrazioni). La Lanterna superba, si leva in alto sul suo scoglio come una modella in posa per il fotografo, ed è ritratta da tutte le angolazioni possibili: «Il video curato da Drone Genova è un altro importante regalo che Genova dedica al suo faro che proprio quest'anno celebra i suoi 890 anni di storia - dice Andrea De Caro, presidente degli Amici della Lanterna - questo video non solo permette di osservare il faro e la città da un punto di vista inedito, ma al contempo permetterà di promuovere il faro e la sua città. Come ci ha raccontato la mostra "La Città della Lanterna", tenutasi a Palazzo Reale gli scorsi mesi, c'è un legame indissolubile reciproco che va solo riscoperto e che vede la sua realizzazione in questo network di sostegno e partecipazione per la valorizzazione di quello che è stato e sarà sempre il landmark indiscusso di Genova». Video di Drone Genova, testo di Annissa Defilippi

Napoli, fermato gambiano legato all'Isis. Ecco come mima l'uso di un mitra

video Sillah Housman, ha 34 anni, gambiano è stato arrestato dai crabinieri dei Ros e dalla Digos oggi nl napoletano. Legato all'Isis e addestato in Libia, viene descritto dagli investigatori come un soggetto estremamente fragile dal punto di vista psicologico, incline a divenire strumento di logiche come quelle dell’Isis.In questo video è in un centro di accoglienza in Puglia e mima l'uso di un mitra. di Dario Del Porto Video Carabinieri e polizia