Banche, Brunetta: ''Sbagliato e ridicolo scaricare tutte le colpe su Bankitalia e Consob''

video "Dalle evidenze dei lavori dellaCommissione d`inchiesta sulle banche non appare quello che vorrebbe il partito democratico. Dai lavori appaiono invece le responsabilità degli amministratori, nominati in gran parte dalla politica o dai contesti locali, che sono un misto di politica e interessi territoriali, pensiamo a monte paschi. Contesti locali che hanno riguardato soprattutto il Pci-Pds-Ds-Pd. Questo emerge dagli atti dei lavori della commissione". Così Renato Brunetta, capogruppo di Forza Italia alla Camera dei deputati, intervistato da Massimo Giannini e Jean Paul Bellotto a "Circo Massimo", su Radio Capital.

Sinistra, Speranza attacca il Pd: ''In piazza contro il fascismo, ma poi sta con Berlusconi''

video "Noi siamo quelli della Carta Costituzionale antifascista. Salvini non può fare così, è irricevibile. Con il fascismo non si scherza" ha detto Roberto Speranza in un passaggio del suo intervento all'Assemblea della sinistra in corso all'Atlantico, a Roma, riferendosi ai fatti di Como e alle parole del leader della Lega Nord, Matteo Salvini. Speranza si è quindi rivolto al Partito Democratico: "Il Pd non può promuovere una manifestazione contro il fascismo e poi pensare di fare il governo con Berlusconi che si candida con Salvini".- H24

Fake news, Orfini: ''Pericolo reale, M5s ne è stato avvantaggiato e fatica a rinunciarvi''

video "Il fatto che le notizie false in rete possano influenzare politica ed economia è evidente, non solo in Italia, dove ci sono siti specializzati che rilanciano questo genere di bufale. Occorre trovare gli strumenti, politici e tecnologici, per arginarle." Così il presidente del Partito democratico Matteo Orfini ospite di Massimo Giannini e Jean Paul Bellotto a Circo Massimo, Radio Capital

Centrosinistra, nessuna intesa col Pd. Mdp e SI: ''Tempo scaduto, Grasso sarà nostro leader''

video La rottura definitiva tra Mdp-Si Possibile e il Partito democratico è stata ufficializzata al termine dell'incontro, durato quasi due ore, tra Piero Fassino e i capigruppo Mdp al Senato e Sinistra italiana alla Camera, Maria Cecilia Guerra e Giulio Marcon. ''Per noi il tempo è scaduto - ha dichiarato Marcon lasciando piazza del Parlamento e annunciando - il 3 dicembre faremo un'assemblea della lista unitaria Mdp-Si-Possibile e naturalmente Pietro Grasso ci sarà e sarà il nostro leader." Ad accompagnare Piero Fassino durante la riunione erano presenti anche il vicesegretario del partito Maurizio Martina e il deputato Cesare Damiano.di Angela Nittoli

Centrosinistra, Bonino: "Non ho preclusioni, ma nessun accordo con il Pd"

video "Con il Partito Democratico siamo lontani sui temi della giustizia e sul tema migratorio" ha detto ai microfoni di Radio Capital la leader dei radicali intervistata a Circo massimo da Jean Paul Bellotto e Massimo Giannini. "Sono molto infastidita per le alleanze che mi si attribuiscono- ha aggiunto -. Siamo al lavoro per l'agibilità politica degli italiani, puntiamo a sconfiggere l'astensione e il disamore per la politica"

Centrosinistra, Bersani: "Pd sottovaluta la situazione, non ho visto una riflessione sincera"

video Pier Luigi Bersani, arrivando alla conferenza programmatica di Mdp a Roma, conferma la sua chiusura riguardo ad una possibile alleanza con il Partito Democratico e critica gli incontri per una mediazione che si sono svolti tra Piero Fassino e Giuliano Pisapia "Non ho visto nel Pd una sincera riflessione sull'esigenza di cambiare registro. Tutte queste persone sottovalutano la situazione perché pezzo del popolo se ne è andato e per rimetterlo in moto non basta portare l’acqua al solito mulino"e aggiunge "Non chiudo le porte, ma con questa legge elettorale non vince nessuno ci ritroviamo comunque in Parlamento". E prima di entrare alla conferenza afferma "Il Pd non deve convincere me, deve convincere la gente, i lavoratori".di Livia Crisafi

Direzione Pd, Orlando: "Da Renzi vera apertura"

video Anche le minoranze interne al Partito Democratico plaudono la relazione con cui il segretario Renzi durante la direzione del partito ha aperto all'alleanza con i bersaniani e alle altre forze di sinistra in vista delle politiche. "Il segretario ha accolto tutti i suggerimenti che l'assemblea gli ha trasmesso", dice al termine della riunione il presidente della Regione Puglia Emiliano. E di fronte alle prime reazioni fredde dei bersaniani, il ministro della Giustizia Orlando ribatte: "Prima di chiudere facciano una verifica nel merito, altrimenti vorrà dire che il termine centrosinistra è scomparso dalle loro bandiere"Video di Marco Billeci