Ilva, Landini (Cgil): "Regione Puglia ritiri ricorso al Tar ma trattativa non sia congelata"

video Nello scontro tra il ministero dello Sviluppo Economico e gli enti locali in merito all'Ilva di Taranto, la Cgil prova a mantenere una posizione equidistante. "Noi chiediamo il ritiro del ricorso al Tar fatto dalla Regione Puglia perché lo consideriamo inopportuno e sbagliato in questa fase - afferma Maurizio Landini - Ma contemporaneamente chiediamo di non congelare nessuna trattativa perché ci sono tavoli fissati che devono andare avanti"
Video di Francesco Giovannetti

Bolognese, si fa avanti un tedesco

article DUE CARRARE . Potrebbe parlare tedesco iI futuro del Pastificio Bolognese, che si trova in via Piemonte, attualmente di proprietà della famiglia Bertagni, che ha la sede centrale a Villanova di Castenaso (Bologna), dove lavoravano 49 dipendenti. Interessato a rilevare l’azienda padovana, nata com...

Ceva e Carraro a caccia d’incentivi

article MONSELICE. Ha trovato risposta ieri in commissione Attività produttive alla Camera l’interrogazione che la deputata padovana Giulia Narduolo (Pd) ha presentato in merito alla convocazione di un tavolo ministeriale sull’area logistica di Monselice della società Carraro Group. È emerso, dunque, ch...

La protesta dei lavoratori Atitech: una bara davanti allo stabilimento

video Presidio dei lavoratori della "Atitech manifacturing srl" che protestano contro la decisione dell' azienda di chiedere unilateralmente la cassa integrazione straordinaria a zero per i 178 dipendenti. All' ingresso dello stabilimento, a Capodichino, è stata collocata una bara con la scritta: "rispetto per l' accordo del 2015" ed alcune decine di operai sono in strada con le bandiere di tutte le sigle sindacali. All' azienda, i dipendenti chiedono il rispetto dell' accordo siglato nel 2015 che prevedeva l' impegno a non fare ricorso agli ammortizzatori sociali ed il rilancio delle attività industriali. Un incontro al Ministero dello Sviluppo economico sulla vertenza è previsto per domani, 21 giugno. "Atitech manifacturing" effettua la manutenzione di aeromobili. (ansa)

Alitalia, i sindacati: ''Ci aspettiamo un'inversione di marcia da parte dell'azienda''

video Dopo lo sciopero dello scorso 5 aprile che ha interessato i dipendenti Alitalia, i sindacati tornano al ministero dello Sviluppo economico per il via del tavolo di trattativa con l'azienda e il governo. ''Speriamo in un'inversione da parte di Alitalia e ci aspettiamo che il governo ci aiuti a trovare un accordo - ha dichiarato prima di entrare al Mise Nino Cortorillo, segretario nazionale Filt Cgil. ''L'azienda deve rivedere le proprie posizione - gli fa eco Emiliano Fiorentino, segretario nazionale Fit Cisl - se così non fosse, saremmo qui a perdere tempo''(Video di Angela Nittoli)