Diciotti, Baobab: "Non è reato accompagnare i migranti a Ventimiglia, si costituiranno parte civile"

video "Salvini ha detto delle bugie: non sono clandestini, fuggiaschi e ricercati, hanno il diritto di muoversi in Italia, perché regolarmente identificati dalla questura. Noi li abbiamo solo accompagnati fino a Ventimiglia affittando un pullman". Così Andrea Costa, coordinatore dei volontari del Baobab Experience. I rappresentanti dell'associazione di Roma hanno voluto incontrare i giornalisti in una conferenza stampa, per chiarire la loro posizione circa lo spostamento dei migranti della diciotti dal centro di Rocca di Papa al campo della Croce Rossa a Ventimiglia domenica scorsa. Con i legali di Baobab, 42 migranti tenuti bloccati sulla Diciotti dal ministro Matteo Salvini stanno valutando l'ipotesi di costituirsi parte civile. di Livia Crisafi