Da Ovs-Upim a Zanetti, ecco chi rallenta

Volatilità dei mercati. Scarsa domanda. Crisi borsistica. Nessuna urgenza. Così si sono ‘congelate’, una dopo l’altra, le matricole venete. Doveva essere un autunno caldo per la Borsa: si erano messe in marcia verso il listino la veronese Fedrigoni, la vicentina Favini, Ovs-Upim, che fa ba