Vomero, proteste contro l'alternanza scuola lavoro

video Nel cuore del Vomero gli studenti protestano contro la legge sulla Buona Scuola che ha introdotto l’alternanza scuola – lavoro. “È solo sfruttamento per non pagare la manodopera – spiega uno studente -. Io volevo imparare a fare il programmatore e invece mi sono ritrovato ad alzare le confezioni di acqua per i dipendenti”. Lamentano l’assenza di una formazione adeguata e soprattutto l’assenza del rispetto delle norme di sicurezza sul luogo di lavoro. «Io mi sono ustionato per pulire un’affettatrice – denuncia un altro studente - Nessuno mi aveva dato le protezioni adeguate”. Slogan e volantini di protesta sono stati affissi presso la nota catena di abbigliamento Zara, la Banca Intesa San Paolo e il fast food Mc Donald destando la curiosità e anche la solidarietà dei passanti. “Hanno ragione, bravi loro, protestano anche per mia figlia” commenta una signora.(emanuela vernetti)