Droga, 9 arresti a Torino: in manette anche una badante-pusher

video C'e' anche la badante di un'anziana fra le nove persone arrestate dai carabinieri di Torino per detenzione e spaccio di stupefacenti. In manette sono finite quattro donne e cinque uomini, che gestivano lo spaccio in zona Vallette-Lucento, nella periferia nord-ovest della citta'. L'operazione ha coinvolto 80 militari, che hanno eseguito anche 3 obblighi di firma o dimora. Le donne hanno un'eta' compresa tra i 26 e i 58 anni e oltre al ruolo di pusher si interessavano all'approvigionamento della droga: eroina, hashish e marijuana. Video: Arma dei Carabinieri / Torino

Cucchi, il pm: "Depistaggi da film horror, ma questo non è un processo all'Arma"

video È ripartita con toni durissimi la requisitoria del pm Giovanni Musarò, il magistrato del processo sulla morte di Stefano Cucchi, nell'aula bunker di Rebibbia, a Roma. "Questo è un processo contro cinque esponenti dell'Arma dei carabinieri che nel 2009 violarono il giuramento di fedeltà alle leggi e alla Costituzione, tradendo innanzitutto l'istituzione di cui facevano e fanno parte", ha detto il pm. "Nella vicenda Cucchi i depistaggi hanno toccato picchi da film dell'orrore", ha aggiunto. Video di Francesco Giovannetti

Carabiniere ucciso, atterrato a Roma il padre di Finnegan Lee Elder: non risponde ai giornalisti

video Camicia marrone scuro e sguardo stanco, provato dal volo. È atterrato all’aeroporto di Fiumicino poco prima delle 12:00 Ethan Elder, padre di Finnegan Lee Elder, il presunto assassino del vicebrigadiere dell’Arma dei Carabinieri Mario Cerciello Rega. Arrivato da San Francisco con un volo della Norwegian Airlines, Ethan Elder non ha voluto rilasciare dichiarazioni ai cronisti presenti. video di Francesco Giovannetti

Carabiniere ucciso a Roma, la e volanti della polizia a sirene spiegate in segno di solidarietà

video "Volanti della Polizia di stato, a sirene spiegate, davanti al Comando Generale dei carabinieri, per solidarietà all'Arma che oggi perde uno dei suoi uomini. Un momento pieno di emozione che ci sembra giusto condividere, ringraziando i colleghi della Polizia per il gesto". L'account Twitter dell'Arma dei carabinieri ha condiviso il gesto di solidarietà di un gruppo di poliziotti dopo l'uccisione di Mario Cerciello Rega, carabiniere accoltellato per otto volte mentre stava facendo un controllo su due persone che trasportavano una borsa sospetta nel quartiere Prati, a Roma. Twitter / Arma dei carabinieri

Il "Vaso di fiori" rubato durante la guerra torna a Firenze

video Dopo 75 anni è tornato a Firenze il quadro "Vaso di Fiori" di Jan van Huysum, rubato durante l'occupazione tedesca. Il quadro è stato riconsegnato all'Italia durante una cerimonia nella Sala Bianca di Palazzo Pitti alla presenza del ministro degli Esteri tedesco, Heiko Maas, il ministro per i Beni culturali Alberto Bonisoli, del ministro degli Esteri Enzo Moavero Milanesi, il Comandante generale dell'Arma dei Carabinieri Giovanni Nistri e il direttore delle Gallerie degli Uffizi Eike Schmidt. Video di Giulio Schoen

Test antiterroristico in mare, impegnati i reparti speciali di Polizia e Carabinieri

video Un test per verificare le capacità d'azione in caso di attacco terroristico è stato fatto ieri dai reparti speciali del N.O.C.S della Polizia di Stato e del G.I.S. dell´Arma dei Carabinieri. L'esercitazione marittima si è svolta nel tratto di costa tra le località di Ostia e Civitavecchia, dove è stato ricreato lo scenario di un abbordaggio di una nave passeggeri lungo la rotta di navigazione Palermo-Livorno. Hanno partecipato gli assetti aeronavali del Comando Operativo Aeronavale e del Centro Aviazione di Pomezia e del Reparto Operativo Aeronavale di Civitavecchia della Guardia di Finanza e unità navali della Guardia Costiera di Civitavecchia specializzate in SAR d'altura, ha ricreato lo scenario di un abbordaggio di una nave passeggeri lungo la rotta di navigazione Palermo-Livorno.Polizia

Firenze, Carabinieri in festa per i 205 anni dalla fondazione dell'Arma

video Oltre 3.500 persone arrestate nel 2018, 30 mila quelle denunciate e più di 128.000 delitti perseguiti (il 76,1% di quelli avvenuti nella regione Toscana), mentre sono stati 230.000 i servizi esterni sul territorio nel corso dei quali sono stati effettuati 477.914 controlli di polizia. Questi alcuni dati dell'attività svolta dai carabinieri nel 2018 in Toscana, resi noti in occasione delle celebrazioni per il 205esimo anniversario della fondazione dell'Arma. La cerimonia si è svolta alla caserma 'Baldissera' di Firenze, sede del comando Legione carabinieri Toscana. Dopo la lettura del messaggio augurale del Presidente della Repubblica e dell'ordine del giorno del comandante generale dell'Arma dei carabinieri, generale di corpo d'armata Giovanni Nistri, è stata deposta una corona d'alloro in onore ai caduti. Il generale di brigata Massimo Masciulli, comandante delle legione carabinieri Toscana, ha dato luogo alla consegna di numerosi attestati di ricompense riconosciuti al personale distintosi in attività di servizio. La cerimonia è stata preceduta da una breve esibizione della squadra cino-agonistica del Centro carabinieri cinofili di FirenzeArma dei Carabinieri - Firenze