Viale: "Uno dei momenti più difficili vissuti da assessore"

video "Dal punto di vista umano è stato uno dei momenti più difficili che ho vissuto da assessore". Sonia Viale, vice presidente della Regione Liguria, che ha vissuto minuto per minuto l'emergenza all'Ospedale della Spezia, lascia comunque da parte l'emozione per fare il punto sulla vicenda che ha portato alla morte, per meningite da meningococco, di un bimbo di 5 anni.. "L'emergenza è avvenuta di notte - ha spiegato Viale - è stata contattata la guardia medica e, al mattino, il bimbo è stato portato al pronto soccorso della Spezia dove c'è stato un tentativo di rianimazione. Purtroppo la situazione è precipitata". (video di Fabrizio Cerignale)

Sposati da Francesco sull'aereo papale: "Una gioia infinita"

video "Per noi è qualcosa di impensabile, una gioia infinita": così Paula e Carlos, i due assistenti di volo cileni sposati da Papa Francesco poco prima di essere sposati, a sorpresa, sull'aereo che portava papa Francesco in Sudamerica. "Non è stato nulla di preparato", ha spiegato la coppia. "Ci siamo presentati al Pontefice e gli abbiamo raccontato la nostra situazione"Immagini YouTube/VaticanNews

Portogallo, la droga è nascosta dentro gli ananas: sequestrati 745 chili di cocaina

video Un'operazione congiunta delle forze dell'ordine portoghesi e spagnole ha portato al sequestro di 745 chili di cocaina proveniente dal Sud America e nascosta dentro degli ananas. La droga veniva sigillata all'interno di involucri di cera gialla successivamente inseriti dentro le bucce dei frutti precedentemente svuotati. Le indagini, partite lo scorso aprile, hanno portato all'arresto di nove persone

Canottaggio, lo spettacolo della Talisker Whisky Atlantic Challenge

video La gara più dura del mondo, con equipaggi composti da quattro elementi, si è conclusa ad Antigua. I britannici di Four Oarsmen hanno completato la traversata in 29 giorni, 14 ore e 34 minuti, battendo il primato mondiale di 2 giorni e il record delle edizioni precedenti della gara di ben 5 giorni. La squadra di Four Oarsmen è partita il 14 dicembre 2017 da La Gomera nelle Canarie, insieme ad altri 20 team rivali provenienti da 13 paesi diversi.

I film della settimana, incontro con Michela Cescon

video Attrice impegnata su più fronti, cinema, teatro, televisione, dove è appena apparsa protagonista femminile del tv movie ”A testa alta-Libero Grassi”, Michela Cescon è anche una mamma a tempo pieno con tre figli piccoli, con i quali è solita andare spesso al cinema. Insieme ai suoi marmocchi, Michela ha visto di recente due film che si sente di consigliare senz’altro a tutti i genitori: “Wonder” di Stephen Chbosky e “Il ragazzo invisibile-Seconda generazione” di Gabriele Salvatores. Ma fra i titoli in programmazione, il film più amato di Michela Cescon è “Tre manifesti a Ebbing, Missouri” di Martin Mc Donagh, caratterizzato, secondo l’attrice, dalla straordinaria qualità della scrittura e dalla sorprendente performance di Frances McDormand. Per la segnalazione cult, al Palazzo delle Esposizioni da giovedì 18 gennaio assolutamente da non perdere Bergman 100, ampia rassegna che propone tutti i grandi capolavori del regista svedese. (intervista Franco Montini video Maria Cristina Massaro Agf)

Milik e Ghoulam cominciano a lavorare in gruppo

video Un breve video per certificare i progressi. Il Napoli lo ha dedicato sia a Milik che a Ghoulam pubblicandolo sul proprio profilo twitter: entrambi stanno cominciando a lavorare in gruppo. Fanno atttivazione con i compagni e poi seguono un programma personalizzato. Il Napoli spera di rivedere entrambi in campo entro metà febbraio.A cura di Paquale Tina

Da Amsterdam a Rotterdam: l'Olanda spazzata dal vento - videoblob

video Un'ondata di maltempo con venti fortissimi si è abbattuta sull'Olanda, causando disagi soprattutto al trasporto aereo e ferroviario. L'aeroporto Schiphol di Amsterdam è stato chiuso a causa dei venti che soffiano fino a 140 chilometri orari. Il servizio meteorologico olandese ha dichiarato il livello di allerta rosso, il più alto e ha invitato i cittadini a limitare al minimo gli spostamenti Video da Twitter - @Arnoutvos

"La ricerca è dentro di noi": l'emozionante corto-spot per la ricerca Veronesi è firmato da napoletani

video Quest'anno il corto-spot "La ricerca è dentro di noi" per Fondazione Umberto Veronesi è siglato "made in Naples". La scelta del regista da parte degli enti coinvolti tra i quali QVC Italia, la piattaforma creativa Zooppa e Castadiva Pictures, è ricaduta sul napoletano Afro de Falco, che insieme al conterraneo sceneggiatore Fabrizio Nardi, ha deciso di trattare il tema dell'umanità di una ricercatrice veronesi. Il lavoro, poetico ed emozionante, racconta attraverso l'innocenza di una bambina la curiosità della scoperta, fino a trasformarsi nello spirito di ricerca che l'accompagnerà poi da adulta nel mondo del lavoro. Il regista de Falco ha scelto di coniugare in un legame indissolubile la profondità e l'importanza della ricerca con la fantasia e la sana curiosità tipica dei bambini. Un cast e una troupe, dunque, tutta napoletana: oltre il regista e lo sceneggiatore, nel ruolo della ricercatrice adulta troviamo l'attrice Annalisa Direttore, mentre nel suo alter Ego fanciullesco c'è la piccola Rebecca Sorice. Il resto della troupe di professionisti, diretta dal regista partenopeo, è stata supportata dagli allievi della Scuola di Cinema A.S.C.I., con sede in piazza Trieste e Trento a Napoli, che è ormai punto di riferimento nella formazione per molti giovani che desiderano intraprendere i mestieri delle arti visive. Il tutto rientra nella nuova edizione di Pink is Good, progetto della Fondazione Umberto Veronesi caldamente sostenuto da QVC Italia. Spinti dal successo delle passate edizioni, QVC e la Fondazione, si sono posti un ambizioso obiettivo: finanziare tre borse di ricerca a medici e ricercatori di altissimo profilo che hanno deciso di dedicare la propria vita allo studio e alla cura del tumore al seno, utero e ovaio.

Padoan agli studenti: "Non abbiate timore, rompete gli schemi e fate domande scomode"

video In occasione della cerimonia di inaugurazione dell'anno accademico presso l'università La Sapienza di Roma, il ministro dell'Economia Pier Carlo Padoan si è rivolto alle studentesse e studenti presenti per l'augurio nel loro percorso di studi. "Care studentesse e cari studenti, vi auguro di non perdere mai la curiosità di andare in fondo alle cose, che deve accompagnare tutta la vostra carriera, ora di studio e un giorno professionale", ha affermato il ministro che poi ha aggiunto: "Non abbiate mai timore di rompere gli schemi, di fare domande anche scomode, perché spesso sono la via per il progresso individuale e collettivo".di Martina Martelloni