Trump parla e la faccia della traduttrice fa il giro del mondo: cosa pensa?

video Pochi secondi si trasformano in un video virale. La traduttrice italiana che prende appunti mentre parla il presidente degli Stati Uniti Donald Trump ha uno sguardo tra il preoccupato e il confuso durante la conferenza stampa dedicata all'incontro con Sergio Mattarella nello Studio Ovale della Casa Bianca. Sui social si moltiplicano i commenti: il gioco è indovinare cosa ha detto 'The Donald' e massacrarlo.YouTube/White House

Milano, Scala: un minuto di silenzio per Giorgio Squinzi, ex presidente di Confindustria

video In apertura dell'Assemblea generale di Assolombarda alla Scala di Milano, alla presenza del Presidente della Repubblica Sergio Mattarella e del premier Giuseppe Conte, il presidente e padrone di casa Carlo Bonomi ha chiesto alla sala di tributare un minuto di silenzio all'ex presidente di Confindustria Giorgio Squinzi. "Ciao Giorgio, ci mancherai", ha concluso Bonomi tra gli applausi. di Antonio Nasso

Sergio Mattarella a Torino, l'arrivo a Palazzo Madama del Presidente della Repubblica

video Il Capo dello Stato Sergio Mattarella è arrivato a Palazzo Madama, sede del primo Senato italiano, a Torino, per partecipare al convegno "La Corte dei conti a tutela del pubblico erario tra passato e futuro ". Ad accogliere il Presidente della Repubblica la sindaca di Torino Chiara Appendino e il presidente della Regione Piemonte Alberto Cirio. Proprio a Torino il 1 ottobre 1862 la Corte dei Conti ha iniziato ad operare. Di Alessandro Contaldo

Parigi: i leader mondiali ai funerali di Jacques Chirac

video L'ex presidente francese Jacques Chirac è morto a 86 anni. Ai funerali nella cattedrale di Saint Sulpice a Parigi hanno partecipato 30 leader mondiali. Tra loro c'erano il presidente della Repubblica Sergio Mattarella, il presidente russo Vladimir Putin, l'ex presidente degli Stati Uniti Bill Clinton, il primo ministro libanese Saad al-Hariri e l'ex presidente afgano Hamid Karzai. (Video: Reuters)

Torino, dalla sedia a rotelle alla danza: il sogno di Virginia diventa realtà

video I medici dicevano che non avrebbe mai camminato, ma la passione per la danza ha fatto il miracolo e oggi Virginia Di Carlo ha inaugurato a Druento la scuola di danza dove insegnerà con la sorella Martina. Alla cerimonia erano presenti anche il presidente del Coni, Giovanni Malagò, e il governatore del Piemonte, Alberto Cirio. "Oggi è un'emozione molto grande, posso dire che il mio sogno è realizzato – Ha detto Virginia che nel 2017 è stata nominata Cavaliere della Repubblica per meriti sportivi dal Capo dello Stato, Sergio Mattarella – Non mi aspettavo tutto questo. Da oggi si vola". Di Alessandro Contaldo

Conte bis: tutti i ministri giurano leggendo, tranne Roberto Speranza che sa tutto a memoria

video Il premier Giuseppe Conte, poi venti ministri con e senza portafoglio, M5s e Pd: tutti per giurare fedeltà alla Repubblica davanti a Sergio Mattarella hanno letto da un fogliettino. Chi ogni sillaba, chi diversi passaggi. Il 21mo è l'unico che lo sapeva perfettamente a memoria e l'ha recitato occhi negli occhi col Presidente senza abbassare lo sguardo un attimo sul biglietto bianco con la formula: è il ministro alla Salute Roberto Speranza (Leu). Montaggio Marzia Morrone  (video Quirinale)

Conte bis, Landini: "Nuovo esecutivo modifichi lo sblocca cantieri, stop a sistema del massimo ribasso"

video "Bisogna cambiare lo sblocca cantieri perché il sistema selvaggio dei subappalti e del massimo ribasso in questi anni ha determinato un arretramento dei diritti. Per noi è un punto decisivo". Così il segretario generale della Cgil Maurizio Landini ha salutato il nuovo esecutivo guidato dal premier Giuseppe Conte pochi minuti dopo il giuramento celebrato al Quirinale davanti al Presidente della Repubblica Sergio Mattarella. "Nel programma del governo ci sono cose nuove ma ci sono anche delle mancanze - ha aggiunto Landini -. Di pensioni e di rinnovi di contratti non si parla. Per noi il giudizio sarà in base alle risposte che riceveremo". Di Francesco Giovannetti

Conte bis, il giuramento dei ministri: è subito intesa tra Di Maio e Lamorgese

video Sembra già dimenticato l’idillio dello scorso giuramento tra Luigi Di Maio e Matteo Salvini. Il neo ministro degli Esteri pentastellato infatti entra nel salone delle Feste del Quirinale insieme alla ministra dell’interno Luciana Lamorgese con cui scambia risate e parole fino all’ingresso del Presidente della Repubblica Sergio Mattarella. Video di Cristina Pantaleoni e Camilla Romana Bruno

Conte incaricato premier: "Governo nel segno della novità. Ho superato i dubbi"

video Le parole del premier incaricato subito dopo l'incontro al Quirinale col presidente Sergio Mattarella. "Ho vissuto già un'esperienza di governo e vi confesso che la prospettiva di avviarne una nuova con una maggioranza diversa mi ha sollevato più di qualche dubbio. Ho superato queste perplessità nella consapevolezza di aver cercato sempre di operare nell'interesse di tutti i cittadini, nessuno escluso". Conte avrà qualche giorno per comporre squadra e programma. Il giuramento a metà della prossima settimana.video@Quirinale

Consultazioni, Di Maio: "Destra-sinistra schemi superati, M5s è movimento post-ideologico"

video "Siamo sempre stati un movimento post-ideologico, abbiamo sempre pensato che non esistano schemi di destra o sinistra ma solo soluzioni. Ci hanno accusato dell'essere dell'una o dell'altra parte. Questi schemi sono ampiamente superati". È quanto ha detto il leader del M5s, Luigi Di Maio, al termine dell'incontro con il presidente della Repubblica Sergio Mattarella. "Sono i programmi, i temi, le scelte i veri protagonisti della politica".

Consultazioni, Salvini: "Pd e M5s litigano già prima di governare, meglio votare subito"

video "E' il primo governo che prima di inizare a lavorare ha già iniziato a litigare, all'interno del Pd e del Movimento 5 Stelle. Non sarebbe più coerente, abbiamo detto al presidente della Repubblica, tornare a votare? ". Così il leader della Lega Matteo Salvini al termine delle Consultazioni al Quirinale con il capo dello Stato Sergio Mattarella. "Il popolo italiano non merita di essere tenuto in ostaggio da 100 cacciatori di poltrone che al di la dei palazzi della politica non saprebbero come tirare avanti a fine mese". ha detto il ministro dell'Interno. "Mi auguro - continua Salvini - che nessuno regali agli italiani una lunga agonia. Si sente parlare di patrimoniali, tasse sulle successioni e sulle donazioni. Dio ce ne scampi. Abbiamo fatto quello che abbiamo fatto perchè era tutto fermo. Questi già litigano prima che il governo sia nato. Se nascesse questo governo ognuno si prenderà le proprie responsabilità. Noi abbiamo la coscienza pulita", conclude.

Consultazioni, Bernini e Gelmini correggono Berlusconi sulla "riforma della giustizia giustizialista"

video "L'Italia ha urgentemente bisogno di una svolta liberale e liberista basata su una riforma della giustizia in senso giustizialista...". Così Silvio Berlusconi mentre parla al Quirinale dopo aver incontrato il capo dello Stato Sergio Mattarella per le consultazioni. Dietro di lui, Annamaria Bernini e Maristella Gelmini che immediatamente lo correggono: "Garantista", dicono in coro accennando un sorriso. Video: Quirinale