Cesare Battisti in Italia, Giannini: "La parata di regime che non scattò per Megalizzi"

video È un "giorno importante" quello in cui una terrorista come Cesare Battisti viene assicurato alla giustizia italiana. Un mese fa moriva a Strasburgo per mano di tutt'altro terrorismo Antonio Megalizzi, innamorato dell'utopia di un'Europa unita. Ad attendere la sua salma a Ciampino, lo stesso aeroporto del volo di Battisti, "nessuna grande parata, plotoni di polizia, ministri viceministri e sottosegretari, ma solo la mamma, il papà e Sergio Mattarella". E il ministro Riccardo Fraccaro. Punto Massimo, di Massimo Gianninisu Radio Capital alle 10.25; 13.25; 17.25

Sicurezza, manovra e unità: il discorso di fine anno di Sergio Mattarella

video "La sicurezza è la condizione di un'esistenza serena". E ancora: "Non dobbiamo avere timore nel manifestare i buoni sentimenti, perché sono quelli che rendono migliore la società". Un discorso dal tono intimo quello con cui Sergio Mattarella saluta il 2018 e dà il benvenuto al 2019. Il presidente della Repubblica ha dedicato un passaggio alla manovra da poco approvata e ha ricordato Antonio Megalizzi, ucciso nell'attentato a Strasburgo, in Francia  Video: Rai

Qurinale, Conte saluta Berlusconi ma l'ex Cavaliere lo snobba

video Il presidente Conte e Berlusconi si sono sfiorati nei corridoi del Quirinale in occasione degli auguri natalizi del presidente Sergio Mattarella. Nelle immagini Conte cammina proprio dietro all'ex premier. Quando una funzionaria del cerimoniale riferisce a Berlusconi che il presidente del Consiglio è proprio lì, il leader di Forza Italia non si volta per salutarlo e con un gesto piuttosto eloquente dice: "Ci sono loro che lavorano adesso..."  video Dire

Latina, Salvini: "Rispetto Mattarella ma non saremo servi Ue". E dalla folla fischi per il Presidente

video "Con massima serenità e rispetto ho risposto al richiamo del Presidente della Repubblica", assicura Matteo Salvini nel suo comizio serale alla festa della Lega a Latina. "Quel richiamo al dettato della Costituzione che condivido. La Costituzione ricorda che conti pubblici devono essere in ordine. Perfetto, vogliamo finire il nostro lavoro tra 5 anni con i conti a posto e il debito che invece di aumentare diminuirà, ma la Costituzione non scrive da nessuna parte: non cancellare la legge Fornero, non ridurre le tasse, non dare lavoro ai giovani", ribadisce Salvini. E dalla platea non mancano gesti e qualche fischio di disappunto contro il presidente della Repubblica Sergio Mattarella.

Morte Inge Feltrinelli, Sala: "Sempre sorridente, a un minuto di silenzio avrebbe preferito un applauso"

video "Vorrei ricordare una grande milanese 'adottata' come Inge Feltrinelli. Una donna che sorrideva sempre e che avrebbe preferito essere ricordata con un applauso piuttosto che con un minuto di silenzio".Con queste parole il sindaco di Milano Giuseppe Sala ha voluto ricordare la scomparsa di Inge Schönthal Feltrinelli, l'ultima grande regina dell'editoria internazionale, dal palco dell'aula magna dell'Istituto Nazionale Tumori di Milano, durante la visita del Presidente della Repubblica Sergio Mattarella in occasione dei 90 anni dalla fondazione.di Edoardo Bianchi