Juncker: «Difenderò l’esecutivo»

di Lorenzo Robustelli wBRUXELLES Attacca ancora Jean-Claude Juncker, e anche se non tutta la Commissione europea è d’accordo con lui (lo ammette), ha deciso che risponderà personalmente a ogni attacco al suo esecutivo. Lo ha annunciato ieri, dopo la prima riunione del nuovo collegio europe

La Ue studia la missione “Frontex Plus”

di Maria Rosa Tomasello wROMA Angelino Alfano l’ha scandito con chiarezza due giorni fa: l’operazione Mare nostrum, avviata nell’ottobre di un anno fa, non festeggerà il secondo compleanno. L’Italia «continuerà a farsi carico del soccorso in mare» ha detto il ministro dell’Interno, ma tocc

La Boldrini tace Delusione Galan

PADOVA Amareggiato e deluso dal silenzio di Laura Boldrini. Destinataria di una lunga e polemica lettera dell’avvocato difensore Antonio Franchini - che definisce «ipocrita e illegittimo» il posticipo limitato a sei giorni per il voto finale dei deputati sull’arresto di Giancarlo Galan - l

Spiegel: «Merkel pronta a lasciare»

di Lorenzo Robustelli wBRUXELLES La notizia bomba ha un potenziale talmente alto che la si maneggia con cura e quasi non se ne parla, mentre invece sull’altra notizia che va concretizzandosi, che certo è meno esplosiva, si spendono fiumi di parole. Angela Merkel potrebbe dimettersi entro u

Commissione Ue, Juncker perde quota

BRUXELLES Le tranquille acque nelle quali sembrava navigare la nomina del prossimo presidente della Commissione europea sono state smosse ieri sera da un tweet del sottosegretario agli Affari Europei Sandro Gozi. «Per la Commissione serve un leader audace e innovativo», ha twittato l'espon

Il testo è atteso in aula il 3 luglio

Per approvare la riforma del Senato sarà necessaria una marcia a tappe forzate. Per la presentazione dei sub-emendamenti ci sarà tempo fino al 25 giugno mentre il testo della riforma dovrebbe approdare nell’aula del Senato il 3 luglio. In commissione la sostituzione di Corradino Mineo e Ma

«Alitalia, no ai licenziamenti»

ROMA È muro contro muro tra Alitalia e sindacati sugli esuberi: l’azienda conferma i numeri, ma i sindacati avvertono che non accetteranno mai 2.251 licenziamenti. Il confronto tuttavia va avanti con un nuovo appuntamento domani: i sindacati vogliono infatti vedere ed approfondire il piano