Torna la Fiera delle Parole, tra le Terme e Padova: il tema è "La cura"

article Tra gli ospiti Vecchioni, Colombo, Mancuso, Formigli, Guerritore, Manfredi, Crepet, Tozzi, Fois, Augias, De Gregorio, Iannacone, Sinibaldi, Mercalli, Rizzo, Rampini, Di Paolo. Tra gli appuntamenti un incontro con Romano Prodi dedicato all’Europa e il racconto della Luna vista dall’astronauta Umberto Guidoni. Eventi speciali per i vent’anni della Jolefilm di Marco Paolini

"Ursula chi?": ironia social sull'alternativa di governo

video Un'alleanza battezzata 'Ursula'. Così si chiama la proposta di Romano Prodi di un governo sostenuto dai partiti che hanno votato a favore di Ursula Von de Leyen come presidente della commissione al Parlamento europeo: Pd, M5s, Forza Italia e Leu. Il nome ha provocato molta ironia e sui social è pioggia di post sulle Ursula più famose: dalla strega che ruba la voce ad Ariel in "La Sirenetta", alla prima Bond girl della storia - la splendida Ursula Andress che recitò al fianco di Sean Connery in "Agente 007 - Licenza di uccidere" - fino alla Ursula Buendia protagonista del noto romanzo di Gabriel Garcia Marquez "Cent'anni di solitudine".

Tre volte ministro dell’Agricoltura

article Paolo De Castro nasce a San Pietro Vernotico (Brindisi) nel 1958. Nel 1980 si laurea in Scienze Agrarie all'Università di Bologna, dove attualmente è professore Ordinario di Economia Agraria alla facoltà di Medicina veterinaria. Tra la fine del 19'90 e il 2006 è stato tre volte ministro delle Pol...

Romano Prodi: "Il Pd sta cambiando: non è più il partito dei ricchi"

video "Il Pd sta cambiando, la direzione è molto diversa, non è più il partito dei ricchi". Così l'ex premier Romano Prodi risponde a Corrado Formigli durante la trasmissione 'Piazzapulita' su La7. "Nessun partito da solo è maggioranza, bisogna quindi costruire alleanze ma con programmi compatibili". Prodi ha rinnovato l'invito lanciato nel giorno di San Benedetto, patrono d'Europa, a esporre la bandiera europea alle finestre. "Sarà un cammino lungo - ha spiegato anche in veste di ex presidente della Commissione Europea - ci saranno bandiere dappertutto". Video: La7

Bologna, Mario Draghi riceve la laurea ad honorem in Giurisprudenza

video Il governatore della Banca centrale europea Mario Draghi ha ricevuto, nell'aula magna di Santa Lucia, la laurea ad honorem in Giurisprudenza dell'Università di Bologna per il ruolo svolto da un lato nella difesa dei principi e dei valori dei Trattati dell'Unione Europea e dall'altro nella promozione della disciplina giuridica di un'unione bancaria europea attenta alla protezione dell'interesse pubblico e dei risparmiatori. Ad applaudirlo, tra il pubblico, anche l'ex premier Romano Prodi di Antonio Nasso