Renzi: "Bonus cultura ma anche un mese di servizio civile obbligatorio per tutti i 18nni"

video "Accanto ai diritti ci sono anche i doveri. Benissimo il bonus per i diciottenni, ma penso e credo che dovremmo mettere in campo per la prossima legislatura una proposta organica per cui ogni giovane uomo e donna deve fare almeno un mese di servizio civile obbligatorio". Così il segretario del Pd Matteo Renzi al Teatro Elisedo di Roma in occasione dei dieci anni del partito.

G7, Appendino dopo critiche di Renzi: ''La città ha gestito con professionalità''

video "Era un evento potenzialmente rischioso, è stato gestito al meglio dalle forze dell'ordine e dalle istituzioni". Così la sindaca di Torino Chiara Appendino ha risposto alle critiche sulla gestione del G7 del segretario PD Matteo Renzi sulla gestione dell'evento da parte dell'amministrazione pentastellata. E ancora: "Renzi può dire quello che vuole, a me le polemiche non piacciono. Rispondo a nome della città che ha gestito con professionalità un evento complesso come il G7"Video di Martina Martelloni

Pd, Renzi: ''Nostro leader non dinastico, ma democratico. Da noi votano milioni''

video ''Noi non siamo dipendenti di un'azienda privata che fa software, ma cittadini di un Paese che si chiama Italia. Non scegliamo il capo sulla base di un principio dinastico: se ne va il padre e arriva il figlio. Ma scegliamo il leader sulla base di un principio democratico, votano in milioni a casa nostra''. Così il segretario del Pd Matteo Renzi, chiudendo la festa nazionale dell'Unità e commentando il risultato delle consultazioni online che hanno portato all'elezione di Luigi Di Maio come candidato premier del Movimento 5 Stelle.- H24

Prodi su Gentiloni: "Non è tipo da scrivere 'Matteo stai sereno', ma..."

video A Cesenatico, nella giornata conclusiva della Summer School di politica promossa da Enrico Letta, insieme all'ex presidente del Consiglio c'era anche Romano Prodi. I due hanno partecipato uno scherzoso "staisereno quiz" rispondendo alle domande di Enrico Bertolino, Luca Bottura e Marco Damilano. Che ha chiesto a Prodi se Gentiloni scriverebbe mai 'stai sereno', come fece Matteo Renzi all'indirizzo di Enrico Letta. "Non lo scrive per carattere" ha risposto Prodi. Ma non lo scrive o non lo pensa?, ha chiesto il giornalista. "Non lo scrive", ha specificato il professore bolognese

Renzi e Poletti "ghigliottinati" a Venaria: inizia la protesta contro il G7 di fine mese

video I fantocci di Matteo Renzi e di Giuliano Poletti sono stati decapitati davanti alla Reggia di Venaria, sede del summit su industria e lavoro che si terrà a fine mese. La manifestazione di dissenso è stata messa in atto dalla rete antagonista Torino Reset G7 ed è la prima di una serie di iniziative per contestare il summit internazionale dei ministri di Francia, Germania, Stati Uniti, Canada, Giappone e Regno Unito. Il momento di maggior tensione è atteso per i cortei del 29 (di studenti e Cobas) e 30 settembre (unitario), che porteranno a Torino manifestanti da ogni parte d'Italia nel tentativo di espugnare la zona rossa in cui sono trincerati i politici. Video di Alessandro Contaldo

Pontida, Salvini: "I 5 Stelle cercano i sindaci con il clic e il risultato è la marziana Raggi"

video "Qualcuno il parere degli italiani lo chiede con il clic": Matteo Salvini da Pontida attacca i 5 stelle. "Cercano i sindaci con il click - spiega - ma evidentemente sbagliano qualcosa se con i clic è uscita una marziana coma Virginia Raggi che sta distruggendo la capitale, l'Appendino, il sindaco di Livorno e il funghetto Di Maio". Salvini ha poi insistito nel dire che sul tema immigrazione la Lega ha preceduto di anni le posizioni attuali non solo dei 5stelle ma anche di Matteo Renzi. H24immagini Fabio Falangamontaggio Valerio Argenio

Milano, Renzi allo studente che marina la scuola: "Magari si falsificassero solo le giustificazioni"

video Siparietto all'apertura della quinta giornata di lezioni della scuola Pier Paolo Pasolini del Pd, a Milano. Il segretario del partito, Matteo Renzi, si è rivolto con una battuta (che sembrava riferita al caso Consip) a un giovane appena iscritto, Federico. Un ragazzo di San Donato, che ha compiuto 16 anni ad agosto e che oggi per assistere alla lezione ha 'saltato' la scuola che frequenta, il terzo anno del liceo classico. "Non ti posso firmare io la giustificazione - ha scherzato Renzi - immaginatevi se lo facessi cosa potrebbe accadere. Se si falsificassero solo le giustificazioni, sarebbe un passo in avanti"video di Edoardo Bianchi

Conti bloccati del Carroccio, Renzi: "Da Roma ladrona a Lega ladrona. Smetta di rubare"

video Durissimo attacco di Matteo Renzi al Carroccio. Parlando al Teatro Parenti di Milano, il segretario del Pd non ha fatto sconti a Salvini sui conti bloccati del partito: "Chiedo il rispetto delle regole: se hai rubato 48 milioni dello Stato, li devi restituire. Siamo passati da Roma ladrona a Lega ladrona. Smetterò di dire che la Lega ruba quando finirà di farlo". Video di Francesco Gilioli

Consip, Renzi: ''Hanno gettato fango contro di me, ma gli si ritorcerà contro''

video "Il tempo è galantuomo. Chi voleva usare Consip per gettare del fango addosso a me, vedrà nelle prossime settimane questo fango ritorcersi contro". Così Matteo Renzi parla sul palco del Teatro Paranti a Milano dell'inchiesta Consip, e lo fa per la prima volta dopo le dichiarazioni della pm Lucia Musti. "Lo scandalo Consip è nato per colpire me - prosegue il segretario del Pd - Ma credo che finirà per colpire chi ha tradito il senso dello Stato"Video di Francesco Gilioli

Consip, Pinotti: ''Il comando generale dell'Arma valuti opportunità di parole di De Caprio''

video ''Ho letto le dichiarazioni del colonnello De Caprio, che sono da attribuire a lui personalmente, non certo all’Arma dei Carabinieri. Ma credo che dovranno essere valutate dal comando generale per capirne l’opportunità'', lo ha detto la ministra della Difesa Roberta Pinotti, a margine della visita allo stabilimento Leonardo Finmeccanica di Genova. Interviene sull’inchiesta Consip nel giorno dello scontro tra la magistratura e il colonnello dei Carabinieri Sergio De Caprio, il capitano Ultimo, che ha smentito la dichiarazione “Noi vogliamo arrivare a Renzi” rettificando: "Non ho mai parlato di Matteo Renzi né con la procuratrice di Modena Lucia Musti né con altri''video di Giulia Destefanis

Lavoro, Renzi: "Quale accordo sindacale ha messo in busta paga 80 euro netti?"

video "Berlusconi e Grillo dicono che gli 80 euro non servono a niente? Per loro forse". Forte del giudizio positivo della Bce sugli 80 euro, il segretario del Pd Matteo Renzi parla dell'operazione condotta dal suo esecutivo nei mille giorni di governo: "Ditemi un accordo sindacale che ha messo in busta paga 80 euro netti", ha detto. "E poi ditemi chi fa le cose di sinistra", ha conclusodi Andrea Lattanzi

Consip, Renzi: "Pubblichino le chattine del Noe e vediamo se qualcuno ha mentito"

video "Pubblichino le ''chattine'' del Noe, pubblichino quello che c'è da pubblicare e vediamo, poi, se qualcuno ha mentito sul presidente del Consiglio". Intervenendo alla Festa de l'Unità di Firenze, il segretario del Pd Matteo Renzi, torna sull'inchiesta che vede indagato, fra gli altri, suo padre Tiziano. "Tra l'altro domani (12 settembre) c'è un interrogatorio importante, immagino che verranno fuori delle cose interessanti", ha aggiunto riferendosi all'interrogatorio previsto per domani dell''ufficiale dei carabinieri Gianpaolo Scafarto(di Andrea Lattanzi)

Stupro Firenze, Renzi: "Atto ingiustificabile, esprimiamo sdegno e rabbia''

video "Ciò che è accaduto è ingiustificabile" perché "è stato, da quanto sembra emergere, un atto commesso da due persone in uniforme". Il segretario del Pd Matteo Renzi ha scelto di iniziare il suo intervento alla festa de l'Unità di Firenze commentando il caso di cronaca esploso in questi giorni a Firenze. "Il primo pensiero di questa sera deve andare alle famiglie di queste due studentesse che sono state oggetto di violenza", ha detto Renzi. "Ma mentre esprimiamo tutto lo sdegno la rabbia e lo squallore per l'accaduto - ha concluso - avvertiamo anche il bisogno di una parola e un abbraccio agli uomini e le donne dell''Arma dei Carabinieri, che sono il nostro orgoglio"di Andrea Lattanzi