Nuovo governo, un brindisi con l’Amarone

article VERONA. Dopo il “ribaltone” con le aringhe di Bossi e D’Alema agli albori della seconda Repubblica e il “patto della crostata” a casa di Gianni Letta sulla bicamerale poi fallita, il primo governo della terza Repubblica potrà mai nascere con un cin-cin con l’Amarone e il Prosecco? Matteo Salvini ...

di Albino Salmaso

Renzi sferza l’Ue sull’immigrazione

di Gabriella Cerami wROMA Quando Matteo Renzi arriva al tavolo di Bruxelles pone subito, senza mezzi termini, la questione dell’immigrazione: «Dobbiamo risolvere il problema della Libia, se si vuole evitare che il Mediterraneo diventi un cimitero». Le parole del premier al vertice informal

Tsipras ferma le privatizzazioni

di Andrea Di Stefano wMILANO «Siamo pronti per affrontare le trattative con l’Ue in base al nostro progetto. Smentiremo le Cassandre, non provocheremo alcuna catastrofe, ma nemmeno porteremo avanti la politica della sottomissione». Il neo premier greco Alexis Tsipras al termine del Consigl

Petrolio, prezzi giù e Borse depresse

ROMA Il petrolio che cola a picco (oggi sotto i 48 dollari a barile) e i timori per l’uscita della Grecia dall’Euro valgono più della voglia di rimbalzo e gli indici sui mercati del Vecchio Continente cancellano in un’ora i guadagni di un’intera seduta. Per il terzo giorno consecutivo sono

Senza Titolo

BERLINO Alla Porta di Brandeburgo, 25 anni dopo, si sente, si vede, che il tempo è passato. Al posto della marea umana che festeggiò tutta la notte, dopo aver buttato giù il muro di Berlino, c’è una folla composta, che celebra con solennità la memoria personale e il fatto storico: lanciand