«Berlusconi ha corrotto i testimoni»

di Natalia Andreani wROMA Silvio Berlusconi è indagato a Milano per corruzione in atti giudiziari e con lui, per la stessa ipotesi di reato, lo sono i suoi avvocati difensori, Niccolò Ghedini e Pietro Longo: ma è lunga e conta in tutto 45 nomi la lista degli iscritti al registro degli inda

ruby/le motivazioni

di Luca De Vito wMILANO Sesso con Karima el Mahroug, all'epoca minorenne, in cambio di soldi. E una sistematica attività di inquinamento delle prove, da aggiungere all'abuso di potere. Sono pesantissime le motivazioni della sentenza sul caso Ruby depositate ieri presso il tribunale di Mila

Senza Titolo

di Natalia Andreani wINVIATA A MILANO Colpevole dei reati ascritti oltre ogni ragionevole dubbio. Al punto da meritare una pena di sette anni, un anno in più rispetto a quanto chiesto dalla procura. Alla fine è durissima la sentenza emessa dai giudici del tribunale di Milano a carico di