taccuino elettorale

article Piero Ruzzante alla Guizza. Il candidato Pd in Consiglio Regionale a partire dalle 10, incontrerà i cittadini della Guizza presso il banchetto del Pd in piazzale Cuoco. Alle 18 incontrerà i giovani prima in piazza della Frutta e poi in piazza delle Erbe. Alle 21 parteciperà al dibattito televisiv...

Rissa e scazzottata alla Camera

di Maria Berlinguer wROMA Urla, pugni, spintoni e insulti con deputati in piedi sui banchi e scontro fisico tra un deputato del Pd e uno di Sel. La notte porta scompiglio e alla Camera, dove è in corso la maratona imposta dal governo sulle riforme, è scoppiata l’ennesima rissa. Tutto preci

Jobs act, è scontro nella maggioranza

di Gabriele Rizzardi wROMA La settimana decisiva per il jobs act, che dovrà essere approvato dall’aula di Montecitorio entro il 26 novembre, comincia con l’ennesimo aut aut di Maurizio Sacconi al governo. Quella di ieri doveva essere una giornata di transizione, dedicata al calendario dei

Jobs act, è scontro nella maggioranza

di Gabriele Rizzardi wROMA La settimana decisiva per il jobs act, che dovrà essere approvato dall’aula di Montecitorio entro il 26 novembre, comincia con l’ennesimo aut aut di Maurizio Sacconi al governo. Quella di ieri doveva essere una giornata di transizione, dedicata al calendario dei

Cgil e Fiom: così abbandonano l’Italia

ROMA Susanna Camusso è perplessa per la scelta di un Gruppo italiano di scegliere la sede fiscale in un altro Paese «facendo un’operazione di impoverimento». Concetto ripreso dalla Fiom. Il coordinatore nazionale Fiat, Michele De Palma, afferma che «il Gruppo Fiat non pagherà le tasse più

Appuntamenti

COMITATI PER BERSANI Domani arriva Cesare Damiano Il lavoro è al centro delle iniziative dei comitati per Bersani che domani hanno invitato Cesare Damiano, capogruppo Pd in Commissione Lavoro, ad un incontro su questo tema. L'appuntamento è alle 18 in sala Nassiriya sotto la Torre dell'O

«Fiat ritiri i 19 licenziamenti»

ROMA Tutti i sindacati chiedono a gran voce alla Fiat di ritirare i 19 licenziamenti a Pomigliano, annunciati dall’azienda per far posto a un analogo numero di iscritti alla Fiom, in base all’ordinanza della Corte d’Appello di Roma. Il confronto è fissato per questa mattina con Fabbrica

Senza Titolo

di Fiammetta Cupellaro wROMA Prima le critiche del governo, poi quelle dei sindacati. Non si fermano le polemiche sul caso Fiat. Ma l’azienda sotto il fuoco incrociato di politici e sindacalisti frena l’urgenza di licenziare i 19 operai di Fabbrica Italia Pomigliano per far posto alle ri

Senza Titolo

LAVORATORI FIOM Comportamento antisindacale, Fiat condannata Il tribunale di Termoli ha condannato la Fiat per la seconda volta per attività antisindacale «in quanto ha applicato un diverso trattamento economico sulle indennità ai lavoratori iscritti alla Fiom con una perdita salariale d

Fiat: «Stop a Fabbrica Italia»

TORINO Il nuovo piano sarà reso noto a fine ottobre, ma Fabbrica Italia è ormai superato perchè da quando nel 2010 fu annunciato le cose sono cambiate. La Fiat ribadisce la sua posizione già espressa un anno fa e garantisce che farà «scelte responsabili senza dimenticare l’importanza del

Fiat, nuovi stop a Pomigliano e Termoli

di VIndice Lecis wROMA Cassa integrazione a Pomigliano, a Termoli e per gli Enti centrali di Mirafiori. Settembre e ottobre si prannunciano pesanti per la Fiat. A Pomigliano la produzione si fermerà dal 24 al 28 settembre e dal 1 al 5 ottobre. Lo ha comunicato la direzione dello stabilim