Troppo cemento, Pat sott’accusa

di Francesca Segato wMONSELICE Troppo cemento in rapporto alla superficie agricola. È uno dei principali rilievi che il centrosinistra muove al Pat: lo scorso 18 giugno, data di scadenza del termine, il centrosinistra ha infatti protocollato le sue osservazioni al Piano di assetto del terr

Muore a 29 anni tra le braccia del padre

Colpiti dalla morte di Emanuele Geron, tanti amici su Facebook hanno postato ricordi del portiere: «Aspetto da ore che qualcuno mi dica che non è vero. Invece ogni minuto che passa mi costringe a rassegnarmi», scrive un amico. «Non riesco a ricordarti senza sorriso, un sorriso contagioso c

Turismo Grande Guerra: 60 mila presenze

Si è chiusa con successo la prima edizione della Borsa Europea Turismo Grande Guerra, svoltasi a Gorizia in contemporanea con la decima edizione del Festival Internazionale della Storia. Oltre 400 gli operatori e i buyer accreditati che hanno incontrato i 20 espositori nazionali e internaz

Senza Titolo

CASTELFRANCO VENETO Galà finale ieri sera al Teatro Accademico del “Premio Giorgio Lago 2014: Ambasciatori del Nordest”, promosso dall’associazione Amici di Giorgio Lago e dall’assessorato alla Cultura di Castelfranco. La manifestazione è promossa in ricordo del giornalista veneto scompars

Sui Colli fioriscono i mandorli

ARQUA’ PETRARCA Mandorli fioriti sui Colli con il sole di ieri. Un evento, visto che siamo al 10 febbraio. Ad Arquà li ha fotografati anche Giorgio Borin della Montanella, che paragona il clima degli Euganei a quello siciliano. «Da anni registriamo questa anomalia», dice il naturalista Ant

Venex, fare affari senza l’euro

PADOVA L’idea è originale: trovare un sistema di pagamento che non sia l’euro e non dipenda dalle banche. L’ hanno presentata ieri tre professionisti: Stefano Sturaro, commercialista ed esperto di gestione aziendale; Giuliano Pegoraro, dirigente bancario e Fabio Gabrieli, avvocato e pres

Treno bloccato per colpa di un tir

SAN PIETRO IN GU Le sbarre del passaggio a livello si abbassano, ma l'autista tenta comunque di attraversare. Un'impresa che gli è costata una contravvenzione salatissima: il braccio meccanico si è spezzato, facendo saltare la corsa da Vicenza a Treviso. L'episodio è accaduto nella mattina