MEL

PALESTRA SCUOLE MEDIE Artuso e Pennacchi giorni da “Eroi” Omero come Kill Bill: sabato 24 maggio è il giorno degli “Eroi”. La rassegna del Maggio Zumellese prende il via questo fine settimana con lo spettacolo prodotto da Teatro Boxer per la regia di Mirko Artuso. Il testo, scritto e inter

Liste, conferme e poche facce nuove

di Lorenzo Robustelli wBRUXELLES Le presenze in Aula dei deputati europei al momento del voto sono di certo un elemento importante per giudicarne l’impegno durante il mandato, ma non sono l’unico sistema e probabilmente neanche il più affidabile. Conta più star lì e pigiare su un bottone s

Riforme, primo sì in commissione

ROMA Primo voto della commissione Affari Costituzionali del Senato sulle riforme, e prima conferma che l’accordo tra maggioranza e Forza Italia tiene. La commissione ha infatti bocciato due pregiudiziali di costituzionalità presentate dal M5S e dagli ex grillini. A lasciar intravedere prob

Il Papa abbraccia i ragazzi Gmg

CITTÀ DEL VATICANO Da che parte stiamo? Con i farisei, con Giuda, con le donne al sepolcro? Questo la domanda che il Papa ha affidato alla riflessione del suo popolo all'inizio della settimana santa. Da parte sua, si è messo ieri dalla parte dei giovani, benedicendo il passaggio della croc

Berlusconi: vorrei candidarmi in Europa

di Gabriele Rizzardi wROMA «Se sarà possibile, sarò felice di essere in campo nelle 5 circoscrizioni che sempre mi hanno dato tra i 600 ed i 700 mila voti ciascuna. Spero di poter avere velocemente una risposta dalla Corte Europea». Sono passate da poco le 20 e Silvio Berlusconi telefona a

verso le primarie

di Nicola Corda wROMA Vince Renzi e con D’Alema sono scintille. Tra gli iscritti che hanno votato nei congressi di circolo, il sindaco di Firenze conquista la maggioranza con il 46,7 per cento mentre l’avversario più accreditato, Gianni Cuperlo, raggiunge il 38,4. Staccati Pippo Civati al

Le grandi città scelgono lo sfidante

ROMA «Risultati non certificati al cento per cento», precisa in premessa il responsabile organizzazione del Pd Davide Zoggia, ricordando che restano in forse alcuni congressi come Salerno, Rovigo e Frosinone, più una manciata di circoli sparsi per l’Italia. Tuttavia il distacco tra Renzi e

Renzi: Cancellieri si doveva dimettere

di Vindice Lecis wROMA Prima botta: «Votare nel 2014 non sarebbe una catastrofe, ma non avverrà». Secondo botta: la vicenda Cancellieri si è chiusa in modo «inaccettabile» e mentre Ligresti «usava la Fondiaria come bancomat per le spese della famiglia» c’era un «silenzio complice delle ist

lo scontro politico

di Nicola Corda wROMA I "casi" dei congressi contestati del Pd finiranno oggi sotto la lente della segreteria del partito. Il segretario Epifani ha già avuto un primo report dal presidente della commissione di garanzia, Luigi Berlinguer, e dal responsabile organizzazione Davide Zoggia. Ma