Oggi i premi ai più bravi

MONTAGNANA La Fondazione Sandro Lucco di Montagnana premia, dalle 9.45, oggi gli studenti più meritevoli. Al teatro Bellini saranno consegnate le borse di studio da 500 euro agli alunni delle terze del Chinaglia e del San Benedetto, quelle da 1.000 euro per le quarte del San Benedetto e de

Senza Titolo

CALCIO. DAL MALAGA Pellegrini al City È lui l’erede di Mancini Il Manchester City riparte da Manuel Pellegrini. Il club inglese ha infatti annunciato l’arrivo del tecnico ex Malaga, chiamato a prendere il posto di Roberto Mancini. CALCIO. SUPERCOPPA Lotito attacca la Juve: « Chiederò i d

Senza Titolo

legnaro Una lista civica che tagli con il passato nPenso sia molto riduttivo riassumere l’assemblea del centrosinistra svoltasi il 3 giugno in enunciazioni politichesi. Altro è stato messo sul tappeto e con obiettivi molto più importanti e di rottura a un modo di far politica dell’attual

Presidente Lega serie A, niente accordo

Sempre più lontana l'elezione del presidente della Lega Calcio di Serie A dopo la prima votazione. Solo 8 voti per il favorito Andrea Abodi, tre quelli raccolti dallo sfidante Ezio Maria Simonelli, mentre a sorpresa raccoglie due consensi il presidente della Lazio, Claudio Lotito. Una pr

Senza Titolo

ROMA A poche ore dalla scadenza dei termini per la concessione della licenza Uefa per le coppe europee della prossima stagione, la Lazio perde lo stadio Olimpico. Tra il Coni e Claudio Lotito, che stavano trattando per l'affitto, è di nuovo rottura: il presidente biancoceleste non ha acc

Squalificati Zamparini e Lotito

ROMA La Commissione disciplinare della Federcalcio ha squalificato per 10 mesi il presidente della Lazio, Claudio Lotito, per operazioni di mercato legate agli acquisti di Zarate e Cruz. Per motivazioni analoghe, a proposito dell'acquisto di Pastore, è stato squalificato per 12 mesi il p

Il Coni sgambetta Lotito e Preziosi

ROMA Un nuovo codice etico in vigore da subito, con la cosiddetta norma sull’onorabilità che prevede la sospensione automatica dei dirigenti del Coni, delle federazioni e delle leghe condannati anche solo in primo grado per reati con ripercussioni sportive (frode, illecito, concussione,