Ue, Merkel: "Ogni paese sia responsabile sulle finanze: decisioni nazionali pesano su tutti"

video “Le singole decisioni nazionali e individuali hanno effetti su tutti” nell’Unione europea. In tal senso “la stabilità finanziaria che sta alla base della valuta unica può funzionare solo quando ogni singolo Paese membro rispetta le proprie responsabilità per la stabilità finanziaria". Così la cancelliera tedesca, Angela Merkel, durante il suo intervento davanti la plenaria del Parlamento europeo sul futuro dell’Europa. “La solidarietà - ha aggiunto - va di pari passo con la responsabilità verso i membri di tutta la comunità” H24 – montaggio di Valerio Argenio

Parigi, pollice alzato per Trump: il saluto di Putin durante cerimonia per la Grande Guerra

video Donald Trump e Vladimir Putin sono stati gli ultimi due leader a prendere posto per assistere alla cerimonia per il centenario dell'armistizio della Prima guerra mondiale, a Parigi. E si sono salutati con grande simpatia. Il presidente Usa ha stretto prima le mani del capo di Stato francese Emmanuel Macron e degli altri in prima fila, poi si è posizionato accanto ad Angela Merkel. Vladimir Putin ha salutato gli altri leader con una stretta di mano, mentre a Trump ha riservato anche un segno di "ok" con il pollice alzato. Il presidente Usa ha ricambiato con una pacca sulla spalla video Reuters

Germania, silurato il capo degli 007. Mastrobuoni: "Vittoria di Merkel, scongiurata crisi di governo"

video "La cacciata di Maassen è una vittoria per Angela Merkel e ha scongiurato una crisi di governo in Germania. Però ha aggravato la posizione del ministro dell'Interno Horst Seehofer, che in queste ultime settimane aveva difeso il capo degli 007 dopo le violenze xenofobe a Chemnitz". Così Tonia Mastrobuoni, corrispondete di Repubblica a Berlino, ha commentato la rimozione di Hans-Georg Maassen dall'incarico di capo dell'intelligence interna tedesca dopo le accuse di vicinanza all'estrema destra

Migranti, Salvini: ''La vera scommessa sarà difendere le frontiere esterne dell'Unione''

video A margine della riunione dei senatori della Lega a palazzo Madama, il ministro dell'Interno e vicepremier Matteo Salvini ha commentato l'esito del vertice tra la cancelliera tedesca Angela Merkel e il presidente francese Emmanuel Macron. I due, pur dicendosi disponibili ad ascoltare le esigenze italiane sul tema dell'immigrazione, hanno dato un sostanziale via libera all'idea del ministro dell'Interno tedesco Horst Seehofer di respingere alla frontiera i migranti già registrati in un altro Paese europeo. Un piano del genere penalizzerebbe ulteriormente l'Italia che si trova spesso a essere il primo stato dell'Unione in cui i migranti approdano e dunque vengono registrati. "Dobbiamo usare soldi e uomini per difendere le frontiere esterne, come già si fa sul confine balcanico. La vera proposta sarà quella italiana", ha aggiunto Salvini. di Marco Billeci

Governo, Salvini: "Se Berlusconi vota fiducia a Cottarelli addio alleanza"

video "Se Berlusconi vota il governo Cottarelli addio alleanza di centrodestra: è il monito lanciato dal leader leghista, Matteo Salvini, intervistato da Massimo Giannini e Jean Paul Bellotto a 'Circo Massimo' su Radio Capital. "La nota di ieri di Berlusconi era la stessa che avrebbe potuto scrivere Renzi, del Pd"ha lamentato Salvini che a caldo aveva accostato la reazione del leader di Forza Italia a quella che avrebbe potuto avere Angela Merkel.

Elezioni, Alessia D'Alessandro: "Scioccata dalle affermazioni sul mio conto"

video Al cinema Hart, il Movimento 5 stelle presenta tutti i candidati nei collegi uninominali della Campania in vista delle elezioni politiche del 4 marzo. Presente anche l’italo tedesca Alessia D’Alessandro candidata ad Agropoli, chiacchierata per lavorare nello staff del consiglio economico della Cdu, il partito della cancelliera Angela Merkel. “Sono rimasta scioccata da certe affermazioni che mettono in discussione la mia professionalità. Io voglio rappresentare tutti quei giovani italiani che per forza di cose hanno dovuto lasciare il nostro Paese”. E sul suo avversario risponde così: “Conosco Alfieri, avrà sicuramente un contatto molto forte con il territorio ma noi siamo la giusta opposizione di questo clientelismo scientifico. Ce la farò”.Emanuela VernettiLEGGI L'ARTICOLO - LE FOTO

M5S, Di Maio: "Nostri candidati super-competenti". Paragone: "Trasparenza? Fatto secondario"

video Il candidato premier del M5S Luigi Di Maio presenta a Roma i nomi delle personalità in corsa nei collegi uninominali per le prossime elezioni politiche. Tra gli altri, c'è il responsabile per le relazioni istituzionali di Di Maio, Vincenzo Spadafora, che però non risponde davanti alle telecamere sull'opportunità della sua candidatura. Candidata anche la ricercatrice Alessia D'Alessandro, consigliera economica della Cdu di Angela Merkel in Germania. A margine dell'evento, Di Maio non risponde sul ritardo nella pubblicazione dei dati delle parlamentarie, mentre il giornalista Gianuligi Paragone - candidato per i pentastellati nel collegio di Varese - minimizza la questione: "Penso che sia un dettaglio, l'essenziale sono le ricette da proporre al paese".di Marco Billeci

Inaugurata la ferrovia Arcisate-Stabio, la presidente Svizzera: "Noi meglio di Berlino"

video La presidente della Confederazione svizzera, Doris Leuthard, ha partecipato insieme al ministro dei Trasporti, Graziano Delrio, all'inaugurazione della linea ferroviaria Arcisate-Stabio, nuovo collegamento tra l'Italia alla Svizzera. Sempre in tema di trasporti transfrontalieri via rotaia ne ha approfittato per una frecciata alla cancelliera tedesca Angela Merkel. "Oggi inauguriamo la Arcisate-Stabio ma noi e l'Italia siamo già pronti anche per assicurare il collegamento tra Rotterdam e Genova per quanto riguarda i nostri territori. Questo dovrebbe esercitare un po' di pressione sulla Germania affinché stanzi i fondi per realizzare il tratto di sua competenza. Abbiamo fatto meglio di Berlino".(di Francesco Gilioli)