Minacciato di morte da pescatori di frodo

di Nicola CesarowVIGHIZZOLO D'ESTESi imbatte in quattro pescatori di frodo e, senza timore, fa presente al quartetto che quell'attività è illecita. Viene ripagato con minacce di morte, ma non demorde e con il cellulare documenta quella che ormai è una piaga consueta per i nostri canali e scoli.Il vi

Costa più caro far giocare i ragazzi

MEGLIADINO SAN VITALE La gestione del campo da calcio passa a un'altra società, e per far giocare i ragazzini ora l'Atheste Quadrifoglio Saletto (Aqs) deve sborsare 8.300 euro all'anno. C'è grande rammarico nella società di calcio megliadina, che raccoglie almeno 200 tesserati dei territori di Megli

Al voto per creare il comune più esteso

di Nicola CesarowSALETTOMeno cinque giorni al referendum. La Bassa padovana è ormai prossima a una data che in qualche modo segnerà la storia di questo territorio: il prossimo 17 dicembre i cittadini di Saletto, Santa Margherita d'Adige, Megliadino San Fidenzio e Megliadino San Vitale saranno chiama

in breve

esteSportello apertonnLo sportello di Este di via Brunelli 12, nornalmente aperrto al pubblico di lunedì e martedì, sarà operativo anche domani, 7 dicembre, dalle 8.30 alle 13.MONTAGNANAAgricoltura biologica nnLe Acli di Montagnana organizzano per oggi alle 20.30, al Villaggio della Gioventù, un inc

Nuova Sr10, i privati mollano l'impresa

di Nicola CesarowESTENuova regionale 10, la Regione annuncia l'addio alla concessione con il privato e promette un nuovo progetto entro l'anno prossimo. Senza pedaggio, e almeno fino a Santa Margherita d'Adige o a Montagnana. È quanto emerso ieri pomeriggio in municipio a Este, dove l'assessore regi

Prove di fusione

di Nicola CesarowCASALE DI SCODOSIAArimannia, Fratta Padovana, Scodosia o Terre della Sculdascia? Come si chiamerà il nuovo Comune che potrebbe nascere dalla fusione di Casale di Scodosia, Merlara e Urbana? C'è anche questa domanda nel sondaggio preliminare che, dalla settimana prossima, sarà conseg

Distretto unico del mobile

CASALE DI SCODOSIA Ci sono anche 14 Comuni padovani nel nuovo Distretto del Mobile Lignum di Verona pensato per il rilancio del settore e riconosciuto dalla Regione. I Comuni padovani sono Carceri, Casale di Scodosia, Castelbaldo, Masi, Megliadino San Fidenzio, Megliadino San Vitale, Merlara, Montag