La mamma: «Sono viva per miracolo»

di Silvia BergaminwSAN GIORGIO IN BOSCO«Sono viva per miracolo. Ora voglio solo vedere i miei bambini» . La trentanovenne di Lobia, che sabato mattina e stata vittima dell'aggressione da parte dell'ex marito, è ricoverata in ospedale a Padova. La tragedia si è consumata, il padre dei suoi figli - 4

Mamma e bimbo ricoverati a Padova

PADOVAI.D.A., la donna aggredita dal marito nella villetta a San Giorgio in Bosco, è ricoverata in Terapia intensiva in prognosi riservata. I, 39 anni, madre di due figli, ha subìto un importante trauma cranico a causa della martellata inflitta da Stojan R. Il violento colpo alla testa le ha fatto i

Coppe dilettanti al secondo atto

PADOVA Seconda domenica di coppe per i dilettanti. Dall'Eccellenza alla Seconda Categoria, si giocano oggi alle 15.30 le gare valide per la seconda giornata dei quadrangolari eliminatori di Coppa Italia e Trofeo Regione (la terza e ultima si disputerà mercoledì 20 settembre). Il programma.COPPA ITAL

Natasha uccisa ai cancelli della scuola

La tragedia di San Giorgio in Bosco riporta alla mente quanto successo il 18 maggio a Trebaseleghe all'uscita dalla scuola materna, dove Natasha Bettiolo, 46 anni, cuoca della scuola viene massacrata con 8 fendenti, uno alla pancia e gli altri al collo. Accoltellata con violenza senza limiti, con fu