Senza Titolo

Cinquanta domande per conoscere meglio Francesco Lunghi . Libro preferito? Quelli di Stephen Hawking. Film preferito? “Lincoln”. Ultimo film visto? “Il treno per Lisbona”. Ultimo libro letto? Sul comodino ho l’Enciclica “Caritas in Veritate” e il libro di filosofia di Lamanna. Sport pratic

SANVITESE1

SAN PAOLO Rosiglioni, Bertelli, Bizzotto (24’ st Gomiero L.), Benucci, Faloppa, Poletti, Cadau (19’ st Giusti), Bedin, Pittarello (28’ st Lucchini), Moresco, Franceschini. A disp.: Feverati, Gal, Piaggio, El Amber. All. Masitto SANVITESE Peresson, Zorzetto, Zuliani, Sittaro, Giacomini, Cuc

Senza soldi per sistemare le strade

ALBIGNASEGO All’ultimo Consiglio comunale ben quattro consiglieri hanno portato l’attenzione su alcune strade del territorio, pericolose o danneggiate. Anna Maia Masiero ha ricordato la condizione di via Manzoni, senza marciapiedi né pista ciclabile, senza fogne e con il parcheggio selvagg

Mascherine in festa al Magnolia

ABANO TERME Si accende il “Carnevalabano”. La manifestazione di stagione organizzata dall'amministrazione comunale fa tappa oggi pomeriggio al Teatro Magnolia. Ad attrarre i bambini, ma anche i più grandi, sarà la “Festa della mascherina”. Sarà un pomeriggio con giochi, intrattenimenti, an

Senza Titolo

Domenica 2 febbraio è mancata TERESA VIZZOTTO ved. ANSELMI di anni 103 Ne danno il triste annuncio i figli GIANNA, LUCIANO e RENATO, il genero ANTONIO, le nuore ANNA e GRAZIA, i nipoti, pronipoti, amici e parenti tutti. I funerali avranno luogo martedì 4 febbraio alle ore 10.45 nel Santuar

Una targa in ricordo di Silvio Appiani

Questo pomeriggio, nel corso del consiglio comunale in programma a Palazzo Moroni, verrà discussa la mozione presentata dal consigliere Michele Toniato di poter affiggere una targa in memoria di Silvio Appiani nell'impianto a lui dedicato in via Carducci (nella foto a lato). Un riconoscime

Super bollette cartelli e corrimano

NOVENTA PADOVANA La piazza, così come progettata originariamente dall’impresario, era partita nel 2001. Ma tutto cambiò quando arrivò la nuova amministrazione e per la giunta Paviola la piazza “classica” come da convenzione, con tappeto verde, alberi e parcheggio usato anche come piazza me