L'INTERVISTA nIVA ZANICCHI

di Cinzia Lucchelli«Il prossimo anno, per i 50 anni di Zingara, torno a Sanremo. Non come ospite, come concorrente. Di solito, in questi casi, un cantante non dice di voler andare ma che glielo hanno chiesto. No, no, io mi propongo, spero mi vogliano». Iva Zanicchi ha un'energia incredibile e tanti

LA GARA nI CAMPIONI

di Cinzia LucchelliCoppie e un trio insoliti, i Pooh "spacchettati", un testo di Lucio Dalla e l'ennesimo Arrivedorci di Elio e le storie tese. Sprazzi di attualità e tanto amore. La foto di gruppo dei venti Big di questo Sanremo vede visi meno tesi del solito, sarà perché Claudio Baglioni ha messo

Nuove deleghe per Rampazzo e Luise

Riordino delle deleghe in alcuni assessorati ad Albignasego. A Federico Rampazzo (nella foto sopra) sono stati assegnati bilancio, finanze, tributi, comunicazione e il servizio di pronto intervento manutenzioni. Valentina Luise (foto sotto), invece, seguirà ora anche urbanistica e edilizia privata.

Senza Titolo

PADOVAAUDITORIUM POLLINIvia Carlo Cassan 17 I sabati del ConservatorioOggi, ore 18Fiato alle trombe per organo, trombe e timpani. All'organo Andrea Tomasi, dirige Diego CalBrani di Bach, Händel, Haydn, Buxtehude, Karg-Elert e Mouret GRAN TEATRO GEOXcorso Australia Stasera, ore 21.30 Goran BregovicTh

Senza Titolo

PADOVAAUDITORIUM POLLINIvia Carlo Cassan 17 Sabato 3 febbraio, ore 18 Fiato alle trombe per organo, trombe e timpani; all'organo Andrea Tomasi, dirige Diego CalGRAN TEATRO GEOXcorso AustraliaSabato 3 febbraio, ore 21.30Goran BregovicThree Letters from SarajevoSALA DEI GIGANTIpiazza Capitaniato 7Stas

Senza Titolo

PADOVAAUDITORIUM POLLINIvia Carlo Cassan 17 I sabati del ConservatorioSabato 3 febbraio, ore 18Fiato alle trombe per organo, trombe e timpani.All'organo Andrea Tomasi, dirige Diego CalBrani di Bach, Händel, Haydn, Buxtehude, Karg-Elert e Mouret GRAN TEATRO GEOXcorso Australia Sabato 3 febbraio, ore

ITINERARIO

di Marina GrassoÈ stata la più antica colonia romana, per la quale il console Gaio Flaminio Nepote realizzò, nel 220 a. C. , quella via Flaminia che ancora oggi la collega a Roma. È stata, poi, la sede di una delle più importanti signorie medievali e rinascimentali dell'Adriatico. Fino a diventare,

ITINERARIO

di Marina GrassoÈ stata la più antica colonia romana, per la quale il console Gaio Flaminio Nepote realizzò, nel 220 a. C. , quella via Flaminia che ancora oggi la collega a Roma. È stata, poi, la sede di una delle più importanti signorie medievali e rinascimentali dell'Adriatico. Fino a diventare,