Senza Titolo

... prestigiosa Fondazione Cini; e all’Olivetti per 14, protagonista del rilancio dell’azienda di Ivrea assieme a Carlo De Benedetti. Però mai attaccato alla poltrona, anzi: «È l’unico capace di alzarsi e...

Guizza, il dramma dopo la casa bruciata

GUIZZA È stato completamente distrutto dalle fiamme in seguito all’incendio accidentale divampato mercoledì mattina in soggiorno, l’appartamento al primo piano di via Pindemonte 5 alla Guizza, che è stato dichiarato inagibile. Una situazione difficile per gli abitanti della casa, che ora h

Freddato il cassiere della banda Mokbel

di Annalisa D’Aprile w«ROMA «Er Pupillo mio», così lo chiamava Gennaro Mokbel, imprenditore romano, legato all’estrema destra, faccendiere legato alla Banda della Magliana, e cervello della truffa da 2,2 miliardi ai danni di Telecom Italia Sparkle e Fastweb che gli è costata una condanna a

Senza Titolo

... professionale nel Gruppo: dal 2006 direttore de "la Provincia pavese", dal 2012 anche de "la Sentinella del Canavese" (Ivrea); in precedenza ha lavorato a "Repubblica" dove, tra l'altro, ha ricoperto...

Banda delle rapine, preso l’ottavo uomo

In piazza come a teatro: stasera piazza Vittorio Emanuele di Piove di Sacco si trasformerà in un palcoscenico per ospitare l’opera “Il barbiere di Siviglia” di Gioachino Rossini, diretta da Primo Antonio Petris. L’evento, che sarà interamente ripreso dalle telecamere di Telechiara, è stato

A Montecitorio il ricordo di Matteotti

«Ricordare Matteotti è valorizzare un certo modo di fare politica che è urgente riscoprire oggi». Con queste parole la presidente della Camera Laura Boldrini ha ricordato Montecitorio Giacomo Matteotti, nel 90esimo anniversario dalla morte. Il deputato socialista e antifascista ucciso il 1

Renzi a Shanghai con le imprese italiane

ROMA Invoca la favola di Pinocchio il premier Matteo Renzi, per spingere gli imprenditori italiani a Shanghai e gli italiani tutti, ad avere coraggio e a impegnarsi per cambiare. Lo fa nella sua prima tappa cinese, dove si è trattenuto nell’ex padiglione italiano di Expo 2010, dove ha inco

Fatture digitali, 10 mila aziende nel caos

di Riccardo Sandre «Semplificazione o complicazione? Speriamo la prima, ma al momento la scadenza di venerdì prossimo non ci fa dormire sonni tranquilli». Patrizio Bertin, presidente dell’Ascom, non usa giri di parole per inquadrare la “rivoluzione” digitale che scatterà il 6 giugno prossi