in casa

di Silvia Zanardi Non è solo cucina, non è solo arte, non è solo passione. È “ars culinaria”, l’arte del saper cucinare, del mettere a tavola ed esaltare le forme, i colori e la bellezza naturale del cibo. Enrica Rocca, che il Financial Times definisce “Cooking Countess” e che il Gourmet M

Jazz lunch con Steve Grossman

domani dalle 13 al “3/quarti” in riviera Mugnai 11 (su prenotazione) Jazz lunch con Steve Grossman (in foto) domani alle 13 al “3/quarti” in riviera dei Mugnai 11 (zona largo Europa), è consigliata la prenotazione tel 348/9125399 - 049/660268. A suonare è l’Andrea Pozza Trio ovvero, spec

hockey indoor

partono i campionati Quattro squadre al debutto in rosa La settimana scorsa c’è stato il debutto nei tornei di hockey indoor delle squadre maschili, oggi scendono in campo altre quattro formazioni padovane, tutte femminili, divise tra Bologna e Brescia, per il primo concentramento della

Troppa varechina per pulire: condannata

CASALSERUGO La varechina finisce in un’aula di giustizia e porta a processo l’inquilina di un palazzo di Casalserugo, forse un po’ troppo maniaca dell’igiene, con l’accusa di lesioni personali colpose e getto di cose pericolose. Querelle durata anni e, ieri, chiusa da una sentenza del gi

Senza Titolo

la tragedia di prato Un monumento al lavoratore ignoto nUno dei tanti aspetti sconvolgenti della tragedia di Prato è l’anonimato a cui sono ancora condannati, a due giorni l’incendio, cinque dei morti. L’illegalità sistematica - oltre ovviamente allo sfruttamento del lavoro - in cui vive

Senza Titolo

MONSELICE Non ci sono abbastanza consiglieri di maggioranza, salta il consiglio comunale. Scivolone inaspettato l’altra sera per l’amministrazione guidata dal sindaco Francesco Lunghi. La seduta era convocata a Palazzo Tortorini alle 20.30, con inizio effettivo mezz’ora più tardi, alle 21,

Sistemate le aree verdi pubbliche

VEGGIANO Nonostante la crisi economica e la riduzione della spesa pubblica, anche quest’anno il Comune di Veggiano ha eseguito interventi per migliorare la sicurezza stradale e le aree verdi pubbliche. In via dell’Industria sono stati potati oltre 150 alberi (con una spesa di 10 mila euro)