LA SOLUZIONE DELLO STALLO È NELLE MANI DI M5S E LEGA

Di fronte ad una redistribuzione dei consensi della portata registrata alle ultime elezioni politiche, un periodo di 'stallo' nella formazione del governo, appare del tutto giustificato e il fatto che possa prolungarsi, non deve stupire. Nello 'stallo' tuttavia c'è chi sembra trovare una ulteriore c

TERRITORI nLE ECCELLENZE

di ANDREA DE POLOLa Marca trevigiana resta ai vertici nazionali della filiera legno arredo (prima provincia italiana per export) grazie soprattutto a colossi come Veneta Cucine, in grado di trascinare la crescita (costante negli ultimi anni) di tutto il comparto, a fronte delle cessazioni di una mir

Schneider crea un mercato con "la stanza che non c'è"

di MICHELA ZANUTTOSpesso, in tempi di crisi, abbiamo sentito ripetere come un mantra "se il lavoro non c'è, bisogna inventarselo". E l'azienda Schneider di Collalto di Tarcento ha preso alla lettera il consiglio, inventandosi non solo una struttura per esterni estremamente versatile, ma ha anche pre

La Cadelfa chiude sul podio a Mortise

PADOVA Battendo agevolmente le Sisters Bolzano nella finalissima del Pala Severi (14-54), la Reyer Venezia ha conquistato la seconda edizione del torneo interregionale "Padova al Centro". All'evento, organizzato da Cadelfa e Unione Basket Padova, hanno partecipato sei squadre della categoria Under 1

Roberto Snaidero il grande timoniere della via della seta

UDINE. Il nuovo mercato per il settore del legno arredo italiano è senza alcun dubbio la Cina e in estremo Oriente le imprese del Belpaese, specie quelle nordestine, vantano un ambasciatore d'eccezione. Si tratta di Roberto Snaidero (nella foto), già presidente di Federlegno Arredo, oggi delegato de

Legame più stretto fra città e il mondo del legno arredo

Si fa più stretto il legame tra Milano e il Salone del Mobile, che anche quest'anno, dal 17 al 22 aprile, trasformerà la città lombarda nella capitale mondiale dell'arredamento. Due eventi lo dimostrano: il taglio del nastro non sarà alla fiera di Rho come di consueto, ma a Palazzo Reale. Qui sorger

LEGNO ARREDO nINDUSTRIA 4.0

di NICOLA BRILLONon c'è un mobile uguale all'altro, non c'è un pezzo uguale all'altro. L'estrema personalizzazione si affronta solo con la tecnologia. La filiera del legno-arredo è quella che ha più sfruttato le misure contenute nel Piano Industria 4.0. Una tradizione che però arriva da lontano: il

L'INTERVISTAnCLAUDIO LUTI

di LUIGI DELL'OLIO«Un sistema di connessioni, creatività e innovazione». Claudio Luti, presidente del Salone del Mobile, definisce così la manifestazione che si svolge a Milano da oggi martedì 17 aprile a domenica prossima. Tre principi che sono anche gli ingredienti di successo per tutte le aziende

NAVI E CROCIEREnLA NICCHIA

di GIULIO GARAURiportare all'interno le produzioni più pregiate e a più alto valore aggiunto. È diventata una parola d'ordine nel Gruppo Fincantieri che in questi anni, in cui stanno decollando ordini e fatturato, si sta riprendendo molte attività che erano esternalizzate. Ed è successo anche nel ca

Assalto all'export con 2.500 aziende e 19 mila addetti

«Sono 2.500 le imprese in Friuli Venezia Giulia che lavorano nel settore casa e che danno lavoro a 19mila addetti, esportando il 13% del volume nazionale per un importo di circa 1,5 mld di fatturato». Lo ha affermato di recente il presidente del Cluster Arredo Fvg, Franco di Fonzo. Nei primi nove me

Bisoli sicuro: «Tranquilli, il 6 maggio saremo in B»

di Francesco Vigatow PADOVATutto sommato, al tecnico del Padova Pierpaolo Bisoli il pari con l'Albinoleffe va pure bene. Nonostante la prestazione zoppicante e qualche errore evitabile, per il mister biancoscudato la "X" dell'Euganeo è tanto di guadagnato: «Partite come queste, se sei sfortunato, ri

Turnover Citta, rivoluzione con il Palermo?

CITTADELLA Sotto con il turnover. Un po' per scelta, un po' per necessità, il Cittadella che domani sera affronterà il Palermo al Tombolato sarà molto diverso da quello visto venerdì a Parma: potrebbero infatti cambiare addirittura 7 uomini su 11. La seduta mattutina di ieri ha chiarito che Alfonso

Senza Titolo

AVVISI ECONOMICIIMMOBILIVENDITAMULINO dei Cigni, villa prestigiosa mq.1200 SS Santo, Campodarsego. Parco 18.000 mq, piscina, tennis, barchessa, valore 5 milioni, svendo causa trasferimento Euro 1.200.000,00. Proprietà circondata fiume Tergola (classe energetica F) anche arredata. Prezzo concordare 3

La scomparsa degli antiquari dal ghetto

di Silvia QuarantaC'è stato un tempo, fino ad una ventina d'anni fa, in cui il ghetto di Padova era la patria degli antiquari: autentiche gallerie d'arte antica che si concentravano soprattutto nel centro storico, e in particolare nelle viuzze che si dipanano intorno alla sinagoga.«Forse eravamo fin

Il Gruppo Anziani di Giarre gestirà la casetta di legno

ABANO TERME La casetta di legno collocata in via degli Olmi, a Giarre, ha finalmente un gestore. È l'associazione "Gruppo Anziani di Giarre", con sede in via Giarre, che si è aggiudicata l'avviso di gestione pubblica dal Comune di Abano. La durata della convenzione è di tre anni. «Finalmente abbiamo

Evaso dai domiciliari operaio romeno torna in carcere

CAMPOSAMPIERO Arresto effettuato dai carabinieri, l'uomo doveva scontare un altro mese di reclusione per essere evaso dai domiciliari. Nelle scorse ore gli uomini dell'Arma della stazione di Camposampiero hanno arrestato e trasferito nel carcere Due Palazzi di Padova un operaio romeno di 45 anni: ne

Un derby senza squilli, i legni fermano la Roma

LAZIO-ROMA 0-0. Lazio e Roma a 61 punti, uno in più dell'Inter, l'altra pretendente ad un posto in Champions League. Le fatiche europee influiscono sul derby di ritorno della Capitale, che termina con un pari senza reti. I giallorossi non sfruttano l'onda emotiva dell'ingresso in semifinale di Champ

LE PAGELLE

6 LORELLO Cerca di guidare come può una difesa orfana di Munaretto.5.5 OSTOJIC Si rintana in un angolo non combina granché.5.5 DEI POLI Il sostituto stopper fatica a contenere Kabine e Aliù.5.5 FERRANDO Patisce la fisicità degli attaccanti avversari.5.5 GILLI Come Ostojic, la paura lo induce a s

le pagelle. Zambataro È un motorino, a capello manca il gol

6 BINDI Un gol imparabile, una piccola incertezza nel primo tempo e un paio di parate sicure. 5.5 RAVANELLI Non la sua miglior prova. Più timoroso e impreciso rispetto ad altre occasioni, sebbene non commetta gravi errori e resti un tassello affidabile della retroguardia.6 TREVISAN Un paio di buo

Accoltellato da un passante mentre discute con il vicino

di Nicola CesarowVILLA ESTENSEAnimato dai fumi dell'alcol, si intromette in una discussione tra vicini di casa ma per avere l'ultima parola va ben oltre la bagarre e accoltella l'interlocutore con una lama da venti centimetri. Una domenica di sangue, quella consumata ieri pomeriggio in campagna a Vi