Senza Titolo

ARRE. Si va al voto con un'unica lista civica, Arre Viva, guidata da Michele Teobaldo, architetto di 52 anni, che ha raccolto l'eredità del sindaco uscente Alberto Sturaro. Il programma presentato alla cittadinanza è legato alla continuità. Si mira a garantire servizi comunali competenti e veloci, aumentare la trasparenza, creare un dialogo con i comuni vicini per avere servizi condivisi. Tra le priorità la manutenzione degli immobili, spazi verdi e strade, la sistemazione della palestra comunale e del campo da calcio, la riqualificazione di piazza dei Caduti. --Erika Bollettin