Biancoscudati in campo alla Guizza con Mandorlini e Belingheri

PADOVAIl Padova ha iniziato a preparare ieri la trasferta di Crotone con il primo allenamento settimanale alla Guizza. Lavoro tattico e atletico ad alta intensità, anche se la formazione da opporre sabato pomeriggio a quella calabrese è ancora un rebus. Non tutto il gruppo, infatti, è in buone condizioni, sebbene ci siano alcune buone notizie.Due su tutte. Belingheri e Mandorlini, che non hanno partecipato alla trasferta di Lens, ieri sono tornati a lavorare con la squadra e potrebbero essere a disposizione già per la prossima sfida. Non c'era invece Clemenza, ancora out dopo l'infortunio rimediato in Francia. Nonostante gli esami strumentali abbiano dato esito negativo, escludendo qualsiasi lesione al polpaccio, il trequartista non si è ancora ristabilito, punta ad esserci a Crotone ma al momento la sua presenza rimane in dubbio. Qualche problema muscolare anche per Mazzocco e Sarno, che ieri hanno corso a parte, così come Madonna, sempre alle prese con il recupero dall'ultimo stiramento.Oggi (allenamento alle 15 alla Guizza) rientrerà anche Federico Bonazzoli, che ieri ha giocato a Vicenza con la Nazionale Under 21 contro la Tunisia. Il Padova partirà per Crotone già venerdì mattina ed effettuerà la rifinitura nel pomeriggio in Calabria. Al seguito avrà anche alcuni fedelissimi, pronti a raggiungere anche lo stadio Ezio Scida. La Tribuna Fattori sta organizzando la trasferta e ieri è stata aperta la prevendita. I biglietti del settore ospiti (12 euro) sono disponibili nei punti vendita del circuito Listicket e online al sito www.listicket.com.Ieri, nel frattempo, la Lega ha pubblicato date e orari di anticipi e posticipi dalla 13sima alla 16esima giornata di andata. C'è un'unica ma significativa variazione per quel che riguarda il Padova. L'attesissima sfida casalinga contro il Palermo (che dovrebbe anche coincidere con l'ampliamento della capienza dello stadio Euganeo) si giocherà alle 12.30 di sabato 8 dicembre. Un orario insolito per la Serie B ma che la Lega ha voluto sfruttare considerato il giorno festivo. Tutte le altre partite di questo periodo il Padova le giocherà nel canonico orario delle 15 del sabato.Cattive notizie, infine, per l'ex allenatore biancoscudato Oscar Brevi. Dopo la sconfitta di domenica in casa contro la Vis Pesaro, per la sesta giornata del girone B di Serie C, il tecnico lombardo è stato infatti esonerato dal Renate. --S.V.