Urbs Picta, è quasi pronto il dossier per la candidatura all'Unesco

Sono tornati in città la scorsa settimana i tecnici dell'ufficio Unesco del Ministero dei beni culturali per esaminare il dossier per la presentazione della candidatura Padova Urbs Picta nella lista dei patrimoni mondiali dell'umanità. È alla direttive finali il dossier, realizzato da un gruppo di lavoro che mette assieme esperti e consulenti del Comune assieme ai tecnici di Arca del Santo, Diocesi, Accademia Galileiana e Bo. Dovrà essere completato entro dicembre per poi essere trasmesso a Parigi. Il 2019 dovrebbe essere l'anno delle ispezioni dell'Incomos, l'organizzazione che per conto di Unesco valuta le candidature. E il responso finale su Padova dovrebbe arrivare nell'estate del 2020. La città del Santo potrebbe diventare l'unica al mondo ad avere due riconoscimenti Unesco.